Rave party, Lamorgese scarica sui prefetti: ‘C’erano bambini, sgombero impossibile’

Question time senza esclusione di colpi a Montecitorio per Luciana Lamorgese che si deve difendere dalle pesanti accuse di Matteo Salvini: “Inizi a fare il ministro dell’Interno. Abbiamo fatto estate di sacrifici e abbiamo visto baby gang all’opera, un rave parti abusivo, 40mila sbarchi, aggressioni da parte di immigrati. Sfiducia? Aspetto di sentire cosa dice. Se vuole cominciare a fare il ministro dell’Interno ci dia tempi, modi, modalità operative oppure lasci a chi ha voglia”.

Chiamata a mettere a freno le polemiche, sia dall’opposizione che dall’interno della maggioranza, il ministro dell’Interno in aula ha ribattuto colpo su colpo. Interrotta dalle contestazioni durante il suo intervento da alcune deputati riportati all’ordine dal presidente della Camera, Roberto Fico, la Lamorgese ha affrontato la questione del rave party del viterbese che si è svolto tra il 13 e il 19 agosto presso il lago di Mezzano: “I rinforzi sul luogo del rave ammontavano a 900 unità: il 19 erano presenti sul sito 300 unità aggiuntive”, ha dichiarato il ministro che ha precisato: “C’era un monitoraggio da parte delle forze di polizia sui camper che si muovevano sull’Aurelia dal 13 agosto, non una scorta come è stato impropriamente riportato”. “I servizi di controllo disposti delle forze dell’ordine – ha aggiunto – hanno impedito che si radunassero nell’area del rave fino a 30mila persone. C’erano dei bambini e mettere in atto uno sgombero sarebbe stato pericoloso”.

Sui ritardi d’intervento il ministro dell’Interno ha detto: “A seguito di una chiamata al commissariato è stata fatto una perlustrazione nella zona (del rave ndr) allo scopo anche di verificare se fossero in movimento mezzi pesanti e camper. È stata riscontrata la presenza già di moltissime persone in un’area non visibile dalle strade, l’insieme di queste caratteristiche – ha spiegato Lamorgese – ha contribuito a celare l’iniziativa, nella prima fase nessuna segnalazione era giunta al numero di soccorso pubblico”. Poi bacchetta chi ha gli organi di stampa che in quei giorni hanno coperto la notizia: “C’è stato un monitoraggio da parte delle forze di polizia sui camper che si muovevano il 13 agosto, non una scorta come è stato impropriamente riportato da ricostruzioni giornalistiche”

Per quanto riguarda il problema sollevato in quei giorni che avrebbe visto il rave come un luogo di estremo contagio e veicolo del virus Covid Lamorgese è chiara: “Il focolaio che avrebbe dovuto produrre rave non si è visto. I monitoraggi dell’Asl di Viterbo non hanno rilevato casi di positività da Covid”.

Altro attacco da cui si è dovuta difendere è stato sul recente caso di cronaca dell’aggressione sull’autobus di linea a Rimini dove un giovane di origini somale ha ferito quattro persone e un bambino di cinque anni. “Premetto che il giovane non ha agito per finalità riconducibili al terrorismo, ma la violenza sembra riconducibile a una forte alterazione dello stato di equilibrio psicologico che fino a quel momento si era espresso in un’aggressività verbale e non fisica”, ha dichiarato il ministro, “è un soggetto privo di precedenti di polizia. Quanto alla dispersione nel territorio italiano, il ragazzo è entrato in Ue dalla Germania nel 2015. In occasione dei vari passaggi nei Paesi ha sempre presentato istanza di protezione internazionale. E’ arrivato in Italia il 9 agosto di quest’anno, la sua accoglienza da parte dello Stato è un obbligo internazionale ineludibile e non è derogabile“.

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber