Reacher, dal 4 febbraio 2022 su Prime Video

Reacher, in uscita il 4 febbraio su Prime Video

Diamo il benvenuto a Reacher serie tv su Amazon Prime Video. Risale al gennaio dello scorso anno l’ufficialità del progetto tratto dalla saga di romanzi action firmata da Lee Child, che trova casa presso il servizio di video on demand Prime Video.

Tutti e otto gli episodi della prima stagione della serie Amazon Original saranno disponibili in esclusiva su Amazon da venerdì 4 febbraio 2022.

L’adattamento è affidato a Nick Santora, creatore di Scorpion, coinvolto nel progetto in qualità di sceneggiatore e showrunnere. Al suo fianco come produttori esecutivi troviamo Lee Child, Don Granger, Christopher McQuarrie, David Ellison, Dana Goldberg e Marcy Ross. La serie è una co-produzione tra Amazon Studios, Skydance Television e Paramount Television. La prima stagione sarà basata sul primo romanzo della serie, Killing Floor (in italiano: Zona Pericolosa) del 1997.

continua a leggere dopo la pubblicità

Nel luglio di due anni fa era trapelato che il colosso dell’e-commerce Amazon si era aggiudicato i diritti televisivi per sviluppare la serie su Jack Reacher.

Risale al novembre 2018 la prima indiscrezione su di una possibile serie televisiva dedicata a Jack Reacher. Al tempo si apprese che Lee Child aveva intrapreso i lavori sull’adattamento televisivo dei romanzi di Jack Reacher. L’autore britannico è il creatore del personaggio protagonista di una fortunata serie di libri che nel 2018 raggiungeranno quota 24. Dalla sua prima apparizione in Zona Pericolosa del 1997, Jack Reacher è diventato uno dei più popolari eroi d’azione della letteratura contemporanea d’azione.

Trama di Reacher, di che cosa parla

Da sinistra: Oscar Finlay (Malcolm Goodwin) e Reacher (Alan Ritchson) in una scena di “Reacher”. Credits: Amazon Prime Video.
Da sinistra: Oscar Finlay (Malcolm Goodwin) e Reacher (Alan Ritchson) in una scena di “Reacher”. Credits: Amazon Prime Video.

Alto un metro e novantacinque, muscoloso, possente e con occhi azzurro ghiaccio e capelli biondi, Jack Reacher a 36 anni ha lasciato l’esercito americano dopo aver raggiunto il grado di maggiore nella polizia militare. Da allora viaggia per gli Stati Uniti e accetta i lavori più bizzarri e insoliti, indagando su casi apparentemente irrisolvibili e trovandosi in situazioni pericolose.

Leggi anche:  Clizia Incorvaia su Sarcina: "ero umiliata dai..." | La triste rivelazione fatta dopo anni

continua a leggere dopo la pubblicità

La prima stagione di Reacher è basata su Killing Floor, il primo romanzo scritto da Lee Child che ha per protagonista Jack Reacher.

Reacher segue la storia di Jack Reacher, un investigatore veterano della polizia militare, appena tornato alla vita civile. Reacher è un vagabondo, senza telefono e con sé porta il minimo indispensabile mentre viaggia per il paese ed esplora la nazione che in passato ha servito. Quando Reacher arriva nella cittadina di Margrave, in Georgia, trova una comunità alle prese con il suo primo omicidio in 20 anni. I poliziotti lo arrestano immediatamente e testimoni oculari affermano di aver visto Reacher sulla scena del crimine. Mentre lavora per dimostrare la sua innocenza, inizia a emergere una radicata cospirazione, che potrà essere affrontata solo con la mente acuta di Reacher e le sue maniere forti. Una cosa è certa: hanno scelto la persona sbagliata a cui dare la colpa.

Nel 2012 Jack Reacher sbarca al cinema con l’adattamento del nono romanzo, La Prova Decisiva. Al cinema ha il volto di Tom Cruise, già celebre per essere il protagonista di un altro franchise di spionaggio ovvero quello di Mission: Impossible. Il film diretto da Christopher McQuarrie si rivela un successo: a fronte di un budget di produzione pari a 60 milioni di dollari, Jack Reacher incassa oltre 218 milioni in tutto il mondo. Il sequel non tarda ad arrivare: nel 2016 esce Jack Reacher: punto di non ritorno, adattamento del romanzo numero 18 della saga in Italia edita da Longanesi. Torna Tom Cruise ma stavolta è diretto da Edward Zwick: il successo del primo film non è replicato.

Il motivo, stando a Lee Child, è da rintracciarsi nell’attore scelto per la parte di Jack Reacher. La differenza di altezza tra i quasi due metri del personaggio di invenzione Jack Reacher e il metro e settanta di Tom Cruise rappresenta il seme della discordia. Childs ha dichiarato a The Guardian i suoi progetti per realizzare una serie tv su Jack Reacher che renda giustizia ai suoi romanzi e compiaccia i fan. “Ricevo decine di migliaia di lettere di fan che si lamentano di Cruise perché di fatto è troppo basso. Parte del fascino di Reacher è che è molto imponente: anche senza fare niente, quando entra in una stanza le persone si innervosiscono. Cruise non rappresentava tutte le sfumature del personaggio, e ai lettori non è piaciuto dal principio”.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta rigatoni ubriachi di Simone Buzzi

continua a leggere dopo la pubblicità

Per questo motivo Lee Childs confida che firmerà entro novembre un accordo per la produzione di una serie televisiva dedicata a Jack Reacher: la sua speranza è di realizzare diverse stagioni, con almeno 10 o 12 episodi dedicati a ciascun volume. Nessuna richiesta ambiziosa per il casting: “questo è il bello della televisione, non servono star come nei film: [il nuovo Jack Reacher] non dovrà essere per forza un attore di grido”.

Cast di Reacher, attori e personaggi

Capitanato da Alan Ritchson (Titans) nei panni del protagonista titolare, il cast include Malcolm Goodwin (iZombie) nei panni di Oscar Finlay, Willa Fitzgerald (The Goldfinch) nel ruolo di Roscoe Conklin, Chris Webster (Most Dangerous Game) nel ruolo di KJ, Hugh Thompson (Blessed Stranger: After Flight 111) interpreta Baker, Maria Sten (Swamp Thing) è Frances Neagley, Harvey Guillén (What We Do in the Shadows) è Jasper, Kristin Kreuk (Smallville) è Charlie, Currie Graham (Murder in the First) è Kliner Sr., Marc Bendavid (Dark Matter) è Hubble, Willie C Carpenter (Devious Maids) è Mosley, Maxwell Jenkins (Lost in Space) è Reacher da giovane e Bruce McGill (My Cousin Vinny) è il sindaco Teale.

Leggi anche:  Ravvivare le rose e farle crescere rigogliose e splendenti è possibile grazie a questa potente miscela naturale

Episodi di Reacher, quanti sono?

Da quanti episodi è formata la prima stagione di Reacher serie Amazon? Ribadiamo che in tutto sono otto le puntate ordinate da Amazon per la serie tv basata sulla saga letteraria di Lee Child.

Trailer di Reacher, primo sguardo alla serie



Reacher in streaming, dove vederla

continua a leggere dopo la pubblicità

In streaming, la serie approda in esclusiva su Amazon negli oltre 200 territori dove il servizio Prime Video è attivo.

La notizia della serie tv basata sui romanzi di Jack Reacher è l’ultima di una serie di adattamenti televisivi del genere spionaggio disponibili su Amazon. Oltre alla serie tv Jack Ryan con John Krasinski già riconfermata per una terza ed una quarta stagione, nell’ultimo mese è approdata la seconda stagione di Alex Rider dai romanzi di Anthony Horowitz, mentre risale allo scorso anno l’esordio dello spin-off televisivo della saga di Bourne intitolato Treadstone.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook