Reclamo cashback anche per mancato bonifico ma meglio aspettare

Condividi articolo tramite:


C’è chi invoca già il reclamo cashback per non aver ancora ricevuto il bonifico del rimborso valido per il periodo di lancio del programma, quello di dicembre 2020. In effetti, entro la settimana che si conclude oggi, gli accrediti degli importi dovevano essere tutti garantiti ma più di qualcuno lamenta di non aver visto la somma disponibile sul proprio conto. Prima di qualsiasi azione di verifica, potrebbe valer la pena attendere almeno qualche altro giorno.

La Consap, incaricata proprio degli accrediti, ha fatto sapere di aver predisposto 3.2 milioni di bonifici per una somma totale di ben 223 milioni di euro dallo scorso 15 febbraio. Solo lo 0.04 di accrediti non è andato a buon fine per inesattezza dell’IBAN fornito o anche per chiusura dei conti. Le persone interessate da queste casistiche sono ancora in tempo per inserire le coordinate corrette, sempre attraverso l’app IO.

Leggi Anche |  "Mi mette a dura prova", motivo

Chi non ha ancora ricevuto il suo rimborso farebbe bene ad attendere qualche giorno prima di un’eventuale reclamo cashback. Nel feedback del profilo sociale dell’app IO riportato al termine di questo articolo, c’è in effetti l’invito ad aspettare un po’ prima di richiedere una verifica della propria posizione. Il ritardo dell’accredito potrebbe essere dovuto anche ad una specifica tempistica delle operazioni da parte degli istituti bancari. Insomma, se non entro oggi, la somma potrebbe giungere entro l’inizio della prossima settimana.

Ad ogni modo, chi punta ad effettuare un reclamo cashback dovrà seguire la procedura ufficiale già descritta in un precedente approfondimento. La modalità di controllo sarà utile anche a tutti quei cittadini che lamentano l’accredito di una somma non corrispondente a quanto dovuto. Il Consap, al quale si inoltra la domanda, dovrà fornire un parere motivato entro e non oltre 30 giorni dalla presentazione della domanda da parte del cittadino, dunque in caso di accoglimento dell’istanza dovrà predisporre subito il pagamento.

Leggi Anche |  Cosa fare se LA7 non si vede nel 2021: la sintonizzazione della frequenza



Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie in tendenza di oggi. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Replica ufficiale su bonus collaboratori sportivi di novembre e tempistiche

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: