Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Record di patrimonio per Jeff Bezos ed Elon Musk grazie al boom delle Borse

Condividi Tramite:


La pandemia di Covid-19 – e la conseguente recessione che sta mettendo in ginocchio i mercati internazionali – non ha minimamente intaccato i guadagni di Jeff Bezos, patron di Amazon. Complice il lockdown e il conseguente boom dello shopping online in tutte le sue forme, il suo gi ricchissimo portafogli ha fatto un notevole balzo in avanti, facendogli superare il traguardo dei 200 miliardi di dollari di patrimonio netto. Basti pensare che, dall’inizio dell’anno, le azioni di Amazon sono salite quasi dell’80%. Jeff Bezos diventa cos il primo uomo al mondo a valere pi di duecento miliardi (204 per la precisione). A certificare il record, incoronandolo Paperone dei Paperoni, il Bloomberg Billionaires Index , la classifica degli uomini pi ricchi al mondo. Il fondatore della big tech riuscito a infrangere il record grazie allo scatto in Borsa delle azioni di Amazon (che gli fruttano quasi il 90% della sua fortuna): nella giornata di ieri hanno guadagnato il 2%, portando cos il suo patrimonio a salire di altri 4,9 miliardi.

E pensare che Bezos avrebbe potuto essere ancora pi ricco, se non avesse divorziato lo scorso anno. Gi, perch a gonfiarsi, di riflesso, anche il portafoglio della ex moglie MacKenzie Scott. Secondo quanto stabilito al momento della separazione, il capo di Amazon ha concesso all’ex moglie il 25% della sua quota in Amazon. Quindi pi cresce il valore delle azioni, pi entrambi vedono lievitare il patrimonio. Ora la donna sul punto di strappare il titolo di pi ricca del mondo all’ereditiera di L’Oreal, Francoise Bettencourt Meyers. L’altra grande sorpresa nella classifica di Bloomberg il salto di Elon Musk, che ha per la prima volta superato i 100 miliardi di dollari di patrimonio. Le azioni di Tesla Inc., una delle aziende fondate da Musk, sono salite durante la seduta, facendo arrivare il suo patrimonio netto a quota 101 miliardi. Ma solo nel 2020 la fortuna personale dell’eccentrico imprenditore sudafricano balzata di ben 73,6 miliardi di dollari. Le big tech quotate in Borsa hanno portato gli indici S&P 500 e Nasdaq Composite a nuovi massimi per il quarto giorno consecutivo, merito anche del discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell.

Lo slancio registrato dai patrimoni di Bezos e Musk non che l’ultimo tassello di un anno all’insegna di tendenze agli estremi opposti: da una parte alcuni settori, come quello tecnologico, hanno visto salire esponenzialmente il loro valore, mentre altri, particolarmente colpiti dall’emergenza sanitaria, sono stati erosi da perdite disastrose. Al secondo e terzo posto della classifica di Bloomberg altri due volti noti nel mondo dei ricchissimi: il cofondatore del gigante Microsoft, Bill Gates, e il giovane Mark Zuckerberg, la mente dietro il social network Facebook. Con un patrimonio netto di 124 miliardi di dollari, l’imprenditore e filantropo Gates, nato a Seattle, viene staccato da Bezos per quasi 80 miliardi di dollari, ma fino all’anno scorso la partita tra i due si giocata sui centesimi. Diverse volte si sono vicendevolmente superati per un soffio, contendendosi lo scettro di pi ricco al mondo, anche a distanza di pochi giorni. Poi a gennaio l’ascesa inarrestabile di Amazon. Segue, al terzo posto, il 36enne Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook. Il fondatore, presidente e amministratore delegato del pi famoso tra i social network pu contare su un patrimonio di 115 miliardi di dollari: solo ieri aumentato di 8,5 miliardi.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata di notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!


Potrebbe interessarti anche...