Reddito cittadinanza. Fornero, giusto riformarlo, del tutto inadeguato nell’inserimento lavorativo dei beneficiari

Condividi articolo tramite:

– Advertisement –

– Advertisement –

AgenPress – Il Reddito di cittadinanza ha rappresentato “una via di fuga dalla povertà estrema per più di un milione di famiglie”.

E’ quanto sostiene, in un intervento sulla Stampa, l’ex ministra del Lavoro del governo Monti, Elsa Fornero e oggi consulente del governo Draghi. La misura ha invece “funzionato molto meno, o fallito del tutto, per le famiglie più numerose, e per molti cittadini stranieri ai quali si è richiesto un numero di anni di residenza oggettivamente troppo elevato”, aggiunge.

Giusto, quindi, riformarlo.  È un “provvedimento di civiltà  con pregi e difetti, sul quale una verifica – un ‘tagliando’, come si dice in gergo – sarebbe normale”. Il reddito si è poi dimostrato “del tutto inadeguato nell’inserimento lavorativo dei beneficiari”, perché è “ben lontano”, sottolinea l’economista, “dal costituire un’efficace politica attiva”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber