Reddito di Cittadinanza 2022, nessuna restituzione a INPS compilando questo modulo [PDF]

Reddito di Cittadinanza 2022, nessuna restituzione a INPS compilando questo modulo [PDF]

Il Reddito di Cittadinanza non è per sempre. Ci sono dei casi, infatti, in cui Inps può disporre la revoca del sussidio: nei casi meno gravi si tratta di una sospensione temporanea (causata, per esempio, da un mancato aggiornamento del valore ISEE), ma in alcuni casi la revoca può anche essere definitiva. E non è tutto. A seguito di una revoca definitiva, il percettore può anche essere costretto a restituire la somma ricevuta.

Reddito di Cittadinanza 2022, nessuna restituzione a INPS compilando questo modulo [PDF]

In quali casi vanno restituiti gli importi percepiti del Reddito di Cittadinanza? Questa circostanza si verifica perché il beneficiario ha ricevuto la somma pur non avendone il diritto: Inps vuole quindi riappropriarsi di un tempo erogato indebitamente. Alcuni dei motivi che portano alla restituzione possono essere:

  • il mancato requisito di residenza (con responsabilità dell’Inps e del Comune, i quali avrebbero dovuto controllare i requisiti preliminari e rifiutare la domanda in prima istanza);
  • omessa comunicazione delle variazioni del patrimonio e del reddito, anche a seguito dei controlli degli Enti preposti;
  • il compimento di reati quali truffa, false dichiarazioni, associazione di stampo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso ecc. (per l’elenco completo consulta gratuitamente la nostra GUIDA).
Leggi anche:  Renzi "PD non potrà andare più insieme ai Cinque Stelle"

In tutti questi casi, il percettore è tenuto a restituire la somma indebitamente ricevuta. Tuttavia, un modo per evitare la restituzione delle somme precedentemente ricevute c’è. È quello di comunicare all’Inps tutte le eventuali variazioni che potrebbero portare a una revoca del sussidio. In questo modo il sussidio verrà revocato ma non si sarà costretti a restituire nulla.

Rinuncia Reddito di Cittdinanza: modulo SR183

Per comunicare all’Istituto previdenziale le variazioni che possono incidere sul diritto a ricevere il RdC, esiste un apposito modulo, allegato al messaggio Inps n. 2662. Compilando questo modulo e presentandolo a Inps, il percettore dichiarerà autonomamente di voler rinunciare al Reddito di Cittadinanza.

Leggi anche:  Visco: spread sotto 150 punti base sarebbe giustificato da fondamentali

Per scaricarlo in PDF clicca qui. La rinuncia comporta la disattivazione della Carta Rdc/Pdc, con decorrenza dal momento della rinuncia stessa.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Contrabbando di alcolici, sigarette e petrolio: arresti anche nell'Isernino

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook