Riccardo Muti saluta Torino, tornerò a lavorare al Regio


Maestro registra ultimo concerto, siete al di sopra dell’ottimo

(ANSA) – TORINO, 16 FEB – Riccardo Muti, che oggi ha
registrato a Torino il suo ultimo concerto, tornerà a lavorare
al Teatro Regio. Lo ha promesso il maestro salutando
l’orchestra, il coro e tutti i lavoratori del teatro. “Avete
dimostrato di essere molto al di sopra dell’ottimo, di essere
un’eccellenza importante non solo di Torino, ma anche d’Italia –
ha detto loro il maestro -. Parto oggi e non voglio essere
retorico o over-romantico, ma lascio un pezzo di voi a me e un
pezzo di voi resta con me”.
Muti sarà protagonista in streaming sul sito del Regio con
Così fan tutte, giovedì 11 marzo alle ore 20, e con il Concerto
straordinario, giovedì 18 marzo alle ore 20, registrato oggi.
Per ringraziarlo, i lavoratori hanno donato al maestro una copia
della lettera indirizzata al Conte Lascaris scritta nel 1761
quando Leopold Mozart e il figlio Wolfgang soggiornarono a
Torino e custodita all’Archivio di Stato di Torino. “Grazie
Maestro – è stato il saluto dei lavoratori – Lavorare con lei è
stata un’esperienza indimenticabile. Il suo entusiasmo ci ha
dato forza. Il suo impegno perché i teatri riaprano, ha
risvegliato in noi l’orgoglio di appartenere a qualcosa di
importante”. (ANSA).

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber