Richiamo Johnson & Johnson in Toscana: prenotazione della seconda dose

Condividi articolo tramite:

Sono circa 80.000 i cittadini tra i 60 e i 79 anni che in Toscana dovranno sottoporsi al richiamo del vaccino anti-Covid Johnson & Johnson: dopo il via libera dell’Aifa alla seconda dose, è pronta a partire la somministrazione numero 2 per il preparato Janssen, con le consuete modalità di prenotazione. Secondo le ultime evidenze scientifiche il prodotto della casa farmaceutica americana inizia a perdere efficacia contro la variante Delta già dopo pochi mesi dall’iniezione. Intanto in Toscana, per chi non ha fatto Johnson & Johnson, va avanti la campagna sulla terza dose: si tratta degli over 60 (a cui presto si uniranno anche i 50enni), degli operatori sanitari e dei soggetti fragili.

Johnson & Johnson: quando fare la seconda seconda dose in Toscana e con quale vaccino

L’Aifa, l’agenzia italiana del farmaco, ha autorizzato il richiamo per il vaccino Johnson & Johnson dopo 6 mesi dalla prima dose e per questa iniezione “booster” – per potenziare e prolungare l’immunità al Covid – saranno impiegati i vaccini a mRna, quindi Pfizer o Moderna.

Leggi Anche |  Caso Ciro Grillo: niente rito abbreviato, rischia fino a 12 anni

Secondo i dati in possesso degli esperti dell’agenzia la stabilità della risposta immunitaria di chi si è vaccinato con il monodose dura fino a 8 mesi, proteggendo dalla malattia grave fino a 6 mesi. Tuttavia nel corso del tempo c’è una diminuzione progressiva della copertura per forme lievi e moderate della malattia.

A stretto giro è arrivata la circolare del Ministero della Salute che autorizza le regioni, compresa la Toscana, alla somministrazione della dose numero 2 a chi ha fatto il vaccino Johnson & Johnson da almeno 180 giorni.

La prenotazione del richiamo in Toscana per chi ha fatto Johnson & Johnson: 2° dose dopo 6 mesi

Per quanto riguarda l’apertura del portale di prenotazione della Toscana anche a chi deve fare il richiamo per Johnson & Johnson, al momento sulla piattaforma prenotavaccino.sanita.toscana.it possono richiedere la terza dose il personale delle RSA, gli operatori sanitari, le persone fragili estremamente vulnerabili e anche gli over 60 che hanno concluso il ciclo vaccinale da almeno 6 mesi.

Leggi Anche |  Green pass, Bonomi: "Sia obbligatorio nei luoghi di lavoro"

Presto la platea sarà ulteriormente allargata. L’ipotesi è di prevedere una somministrazione aggiuntiva anche per gli over 50 e per alcune categorie di lavoratori come gli insegnanti. Troppo presto per dire se anche chi ha fatto il monodose Johnson & Johnson dovrà sottoporsi a una terza dose il prossimo anno.

Quanto dura il green pass dopo il richiamo

Per quanto riguarda il green pass, dopo l’ulteriore richiamo (la seconda dose per Johnson & Johnson oppure la terza per gli altri tipi di vaccino) l’aggiornamento del green pass arriva nel giro di 24 ore e la durata della certificazione verde viene prorogata per altri 12 mesi. Per quanto riguarda il preparato Janssen (J&J) nei dettagli del certificato sarà scritto “dosi 2 di 1” e per Pfizer, Moderna e AstraZeneca “dosi 3 di 2”.

Leggi Anche |  Tennis: Sinner arriva alla 1a finale ATP

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: