Ricky Martin accusato di violenza dal nipote: cosa rischia il cantante

Ricky Martin, accusato di violenza dal nipote, potrebbe finire a processo. Questo è ciò che riporta il quotidiano spagnolo Marca che ha pubblicato un aggiornamento su una vicenda iniziata nelle prime settimane di luglio.

Le accuse contro Ricky Martin e l’ordine restrittivo

Nei primi giorni di luglio Ricky Martin è stato denunciato per abusi fisici e psicologici. Il denunciante era rimasto anonimo, e aveva ottenuto un ordine restrittivo temporaneo nei confronti della voce de La Copa De La Vida. In una dichiarazione l’artista aveva parlato di “accuse false”.

Secondo il denunciante, tra lui e Ricky Martin vi sarebbe stata una frequentazione durata sette mesi. Il cantante non avrebbe accettato la fine della relazione e avrebbe preso ad aggirarsi intorno all’abitazione del denunciante presso la quale sarebbe stato avvistato almeno 3 volte.

Leggi anche:  Billie Eilish su Vogue contro il body shaming: “Conta quello che vi fa stare bene”

Ricky Martin si era difeso sui social e aveva annunciato che per questa vicenda avrebbe preso le vie legali.

Chi è il denunciante e cosa rischia Ricky Martin

Nelle ultime ore il quotidiano spagnolo Marca ha riportato una dichiarazione del fratello dell’artista, Eric Martin, il quale avrebbe rivelato il nome del denunciante.

Si tratterebbe di Dennis Yadiel Sanchez, 21enne, nipote di Ricky Martin. Se così fosse, il cantante portoricano potrebbe finire a processo per incesto, un reato contro il quale il codice penale di Porto Rico interviene in maniera molto severa. Secondo le prime indiscrezioni Ricky Martin rischierebbe 50 anni di prigione.

La prima udienza è stata fissata per il 21 luglio 2022.

Leggi anche:  Bisogna conservare gli scontrini della Lotteria? Come viene comunicata la vincita

Le parole dell’avvocato

Su questa vicenda è intervenuto il legale di Ricky Martin, Marty Singer attraverso il tabloid TMZ con queste parole:

“La persona che ha presentato questo reclamo soffre di profondi disturbi mentali. Ricky Martin, ovviamente, non è stato – e non sarà mai – coinvolto in una relazione sessuale o romantica con suo nipote. L’idea non è solo falsa, ma disgustosa”.

Ancora, l’avvocato Marty Singer aggiunge:

“Speriamo tutti che quest’uomo possa ricevere l’aiuto di cui ha urgentemente bisogno. Ma, soprattutto, speriamo che il caso venga archiviato non appena il giudice darà un’occhiata ai fatti”.

Per il momento Ricky Martin non ha replicato alla vicenda.

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Ultima scadenza per bonus 2400 euro da integrare al RdC: parla INPS

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook