Rimini, uomo assassinato alla fermata dell’autobus: aggressore fuggito

Condividi articolo tramite:

Un uomo 74enne di origini filippine è stato ucciso ieri sera, intorno alle 19.30, alla fermata del bus difronte la stazione di Rimini. L’uomo è stato colpito mentre era di spalle, presumibilmente con un coltello, ed è morto dissanguato davanti alcuni passanti. L’assassino è poi fuggito in bicicletta.

Omicidio a Rimini, i fatti

Secondo le ricostruzioni delle forze dell’ordine intervenute sul posto, l’uomo è stato aggredito con un coltello o punteruolo che gli ha reciso la carotide (l’arma del delitto non è stata ancora trovata, nda). L’assassino sarebbe arrivato dal parcheggio della stazione dei treni. Successivamente alcuni testimoni hanno dichiarato di averlo visto fuggire in bicicletta. Le indagini sono state assegnate alla squadra mobile della Questura di Rimini. Sul posto, oltre alla polizia, anche il pm di turno Luigi Sgambati. Ancora da scoprire il movente che ha portato all’omicidio.

Leggi Anche |  Scuola: pronta una nuova ordinanza di Emiliano, possibili riaperture - Senza Colonne News

Andrea Caucci Molara

Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  VINO, VENDEMMIA: CLIMA BRUCIA IL 9% DEL RACCOLTO, BENE LA QUALITÀ ASSOENOLOGI, ISMEA, UIV: ORA LA SFIDA È SUI MERCATI, OTTIMISMO SU RIALZO ...

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: