Rinnovo Gattuso difficile, Benitez già avrebbe acconsentito per giugno


In seguito alla sfogo di Gennaro Gattuso al termine del vittorioso match Napoli-Parma (2-0 per gli azzurri), è palese che ormai il rapporto tra l’allenatore e il presidente Aurelio De Laurentiis sia giunto al capolinea. In un certo senso l’ex calciatore degli anni d’oro del Milan, si è risentito un po’ per i sondaggi del presidente del Napoli sugli altri allenatori per un possibile cambio in panchina. Il rinnovo del contratto di Gattuso pare ormai in discussione. Per il futuro De Laurentiis avrebbe già incassato il sì di Rafa Benitez. Tanta è la curiosità e ora come ora si sta tentando di capire quale sarà il futuro del tecnico calabrese. Stando alle ultime notizie pubblicate da ‘La Gazzetta dello Sport’, Rino Gattuso continuerà ad allenare il Napoli fino a giugno, dopodiché sarà addio. Per la prossima stagione la società partenopea avrebbe già contattato Rafa Benitez, che a sua volta avrebbe accettato la proposta.

Leggi anche:  Oggi tocca a Ghali morto in seguito ad un incidente: ennesima bufala

Ecco quanto si evince dall’edizione odierna del quotidiano sportivo:

Il Napoli e Gattuso andranno avanti fino al termine della stagione, perché la squadra è con lui e perché resta questa la soluzione più equilibrata per non compromettere del tutto la stagione. Il rinnovo del contratto non è più la priorità per il presidente. Per il futuro ha già incassato il sì di Rafa Benitez”.

Purtroppo il ciclo di Rino Gattuso sarebbe giunto al termine a causa di alcune discordanze e vicissitudini che sembrano irreparabili. ADL ha iniziato a guardare al futuro per la salvaguardia del Napoli, inserendo al primo posto della lista allenatori il nome di Rafa Benitez, già ex tecnico degli azzurri 2013-2015. All’epoca, il 3 maggio 2014, la società vinse il primo trofeo sotto la guida tecnica dell’allenatore spagnolo, conquistando la Coppa Italia con un 3-1 rifilato alla Fiorentina nella finale dello Stadio Olimpico di Roma, e successivamente, il 22 dicembre, alzò al cielo la Supercoppa italiana contro la Juventus, secondo successo personale in azzurro per il tecnico madrileno. Il presidente De Laurentiis starebbe monitorando anche Ivan Juric (allenatore dell’Hellas Verona) e Roberto De Zerbi (del Sassuolo), due figure molto importanti e che regalano ogni domenica un gioco fresco, nuovo e bello da vedere.

Leggi anche:  Ornella Vanoni su Gino Paoli: “Gli chiesi se fosse veramente fro**o”

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi anche:  Harry Styles e Olivia Wilde fidanzati? Avvistati mano nella mano verso l’altare (foto)

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook