Rione Poverelli, eseguiti tutte le 18 misure: in 4 ricevevano l’Rdc

Completati tutti e 18 gli arresti nel blitz al rione Poverelli. Eseguiti, quindi, tutti i provvedimenti di custodia cautelare emessi dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata e eseguiti dal comando dei carabinieri.

Quattro delle diciotto, accusate di aver allestito da anni un giro di droga nel popolare quartiere dei “Poverelli”, ricevevano il reddito di cittadinanza. Saranno ora segnalate all’Inps per la revoca del beneficio.

Blitz al Rione Poverelli: 11enne non vuole consegnare droga. I genitori: “Bastardo e infame”

Il fatto intercettato il 26 dicembre di 4 anni fa. Convinto dal fidanzato della sorella con 10 euro


Gli accertamenti dei carabinieri, attraverso intercettazioni e pedinamenti, hanno documentato un gran numero di cessioni di cocaina, anche da persone che erano agli arresti domiciliari, ad acquirenti provenienti da tutta la provincia di Napoli.

Leggi anche:  Chi ne ha diritto può richiedere l'assegno di 525,38 euro al mese che incasserà fino a quando potrà andare in pensione

A venderla, vari nuclei familiari, tutti residenti ai “Poverelli”: famiglie che si avvalevano anche di ragazzi minorenni. Baby pusher che consegnavano la droga direttamente al domicilio dell’acquirente. Più spesso, però, erano i tossicodipendenti a recarsi dai fornitori, in appartamenti protetti da sofisticati – e naturalmente abusivi – sistemi di videosorveglianza. Molte le cautele adottate dagli spacciatori, che usavano un linguaggio criptico: parole come “ambasciata, caffè, toso, biscotto”, oppure “pallini”, per indicare le dosi.

Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio “OK Notizie”

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Manfredonia (Acli): Rdc va riformato, rafforziamo ruolo dei comuni (08/07/2022)

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Torque Circuiti di fuoco film stasera in tv 30 maggio: cast, trama, streaming