Riqualificazione ed inserimento lavorativo: la regione stanzia 30 milioni

Pubblicato sul sito della regione Lazio un bando che consentirà di migliorare le possibilità di accesso o di reinserimento dei cittadini nel mondo del lavoro.

L’obiettivo del bando

“Con la pubblicazione del primo bando per l’attuazione del Programma Garanzia Occupabilità dei Lavoratori (GOL) mettiamo a disposizione 30 milioni di euro per accompagnare le persone in un percorso di miglioramento delle proprie competenze, all’ingresso e o al reinserimento nel mercato del lavoro, mettendo al centro proprio il lavoratore, con la sua preparazione e le sue determinate qualità – ha spiegato il presidente Nicola  Zingaretti – Il bando è rivolto infatti agli enti accreditati che diventano uno strumento al servizio di chi è in cerca di occupazione, avendo già una propria professionalità da spendere o avendo maturato una o più esperienze lavorative”.

Come sono ripartiti i fondi

Il bando è rivolto agli enti accreditati per servizi per il lavoro e agli enti accreditati per la formazione della regione Lazio. I soggetti attuatori, le cui candidature verranno considerate ammissibili dall’avviso, andranno a costituire l’elenco regionale degli enti che si rendono disponibili ad attivare i servizi e le misure previste dal bando. In particolare in riferimento al Percorso di “reinserimento occupazionale”, a quello di aggiornamento (upskilling) ed al percorso di riqualificazione. Il bando è finanziato con le risorse rese disponibili dal PNRR relative alla missione “inclusione e coesione”.La maggior parte dei fondi, pari a 15milioni, sono destinate al reinserimento lavorativo. Dieci sono quelli per il cosiddetto upskilling ed i restanti 5 milioni per la riqualificazione professionale.

Leggi anche:  Bonus energia rinnovabile 2022: gli importi e i requisiti

“Il programma GOL –  ha chiarito l’assessore regionale al lavoro ed ai nuovi diritti Claudio Di Bernardino – costituisce un’importante occasione per affinare ulteriormente il processo di riorganizzazione e di potenziamento della rete dei servizi per il lavoro che come Regione abbiamo già avviato con una profonda e articolata riforma dei servizi per il lavoro che rimangono centrali anche per l’attuazione del suddetto programma di garanzia e occupabilità, seppur in un corretto e integrato rapporto con gli enti accreditati. Per questo come Regione vogliamo supportare i lavoratori nei percorsi di riqualificazione, aggiornamento, riconversione delle competenze professionali e inserimento occupazionale”.

Chi ne può usufruire

I beneficiari delle misure finanziate con questo bando soggetti residenti/domiciliati nel Lazio, che non stanno già fruendo di altra politica attiva, rispondenti alle seguenti caratteristiche:

Leggi anche:  Decreto Aiuti convertito, ecco il decreto della crisi: Superbonus 110%, reddito di cittadinanza, bonus 200 euro

1) Beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro: le specifiche categorie di lavoratori sono individuate dalla Legge di Bilancio 2022;

2) Beneficiari di ammortizzatori sociali in assenza di rapporto di lavoro: disoccupati percettori di NASPI o DIS-COLL;

3) Beneficiari di sostegno al reddito di natura assistenziale: percettori del Reddito di cittadinanza;

4) Lavoratori fragili o vulnerabili: giovani NEET (meno di 30 anni), donne in condizioni di svantaggio, persone con disabilità, lavoratori maturi (55 anni e oltre);

5) Disoccupati senza sostegno al reddito: disoccupati da almeno sei mesi, altri lavoratori con minori opportunità occupazionali (giovani e donne, anche non in condizioni di fragilità), lavoratori autonomi che cessano l’attività o con redditi molto bassi;

6) Lavoratori con redditi molto bassi (i cosiddetti working poor): il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo sia inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale.

Leggi anche:  Arrivano assegni di 468 euro per 13 mesi rinnovabili anche a questi cittadini che presentano subito la documentazione all'INPS 

Come funziona il servizio-2

Schema di funzionamento estrapolato dall’avviso pubblico della regione Lazio.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook