Risparmio e bollette: l’idea per riscaldarsi e 5 consigli da mettere in pratica

Inverno e temperature più fredde si avvicinano, sempre più importante il tema risparmio e bollette: l’idea per riscaldarsi e 5 consigli

Via via che ci si avvicina ad un inverno e al freddo, con le temperature più basse, desta sempre più attenzione il tema del riscaldamento associato a risparmio e bollette: alcuni consigli e strategie a seguire.

risparmio bollette
Canva

È un periodo complicato quello che si sta vivendo, tra aumenti in bolletta, dei prezzi e del costo della vita, e l’avvicinarsi dell’inverno spinge in molti a chiedersi come poter riscaldarsi tenendo però presente i consumi e l’esigenza del risparmio.

In tanti infatti sono in cerca di strategie, soluzioni e opzioni da considerare in tal senso, e proprio al riguardo possono risultare importanti ed interessanti da approfondire gli elementi sottolineato dall’associazione Altroconsumo.

A spiegarlo è Greenme.it, in merito ad un inverno che dovrebbe essere complicato sull’assetto energetico, visto che gli aumenti alti dei costi di elettricità e gas porteranno molti a dover ridurre e limitare, quando si dovrà riscaldare casa. A meno di non volersi ricovare con utenze pesanti a fine mese.

Oltre a ciò, vanno considerati i limiti di accensione dei termosifoni, le aree, gli orari e le date.

Dunque tra aumenti e restrizioni, le domande su come affrontare al meglio il prossimo freddo, senza spendere troppo e senza incorrere in sanzioni, non mancano. Altroconsumo ha reso disponibile un vademecum con pratici ed utili consigli per riscaldare l’abitazione.

Risparmio e bollette, come riscaldare casa: centrale quest’idea

Tanti gli aspetti importanti quando si parla di freddo e di riscaldarsi, e al riguardo non tutti conoscono gli scaldamani elettrici: come funzionano, modelli, quanto costano, quanto durano e altri particolari.

Leggi anche:  Il divano, vero quartier generale delle case di oggi

Rispetto alla questione risparmio associata al riscaldarsi e al periodo di aumenti e caro-bollette che tutti stanno vivendo, come si legge su Greenme.it, occorre anzitutto fare una premessa. Dunque riflettere sul punto di partenza, un’idea forse diversa, più che altro un approccio diverso: occorre realmente riscaldare tutta la casa?

Qualora si trascorressero diverse ore all’interno della medesima stanza, mentre si lavora o studia, si potrebbe evitare di riscaldare tutta la casa, evitando quello che potrebbe essere uno spreco di denaro e di energia.

Focalizzarsi su metodi di riscaldamento diversi ed alternativi al termosifone può aiutare a rivolgere tutte le risorse nella sola stanza in cui si trova, “abitata” per così dire.

Ed ecco che possono tornare utile cinque pratici consigli per riscaldarsi quando si sta per diverso tempo nella medesima stanza, provando ad evitare eventualmente l’accensione dei termosifoni:

  • stufetta ad infrarossi;
  • termosifone elettrico portatile;
  • borsa acqua calda;
  • borsa con semi;
  • abbigliamento caldo.

Stufetta a infrarossi

È uno strumento elettrico che emana calore sotto forma di radiazioni. non smuovendo, si legge, l’aria della stanza.  Sul mercato sono disponibili elementi di questo tipo di vari prezzi e diverse dimensioni.

Termosifone elettrico portatile

Oppure si potrebbe considerare l’acquisto di tale dispositivo e la relativa accensione nella stanza dove si trascorre del tempo. Simile ad un radiatore tradizionale, ha le rotelle e funziona mendiate una resistenza elettrica immersa in olio termico. Con il passaggio di corrente elettrica, la resistenza va a trasferire il calore all’olio, viene spiegato.

Leggi anche:  Anna Falchi e Salvo Sottile: la nuova era dei "Fatti Vostri"

Borsa d’acqua calda o borsa di semi

Soluzioni dalla grande utilità che possono aiutare ad affrontare l’inverno. Rispetto alla borsa d’acqua calda, occorrerà riscaldare l’acqua in un bollitore prima che ne sia versato il contenuto nella borsa.

Qualora invece si fossero conservati dei semi di frutta, quali ad esempio pesca, albicocca, ciliegia, sarebbe possibile riscaldarli nel microonde ed inserirli in un sacchetto di tessuto pulito, si legge su Greenme.it.

In primo luogo però si raccomanda cautela ed attenzione, e di informarsi maggiormente e nel dettaglio per saperne di più in merito ad impiego ed utilizzo in sicurezza.

Abbigliamento

L’ultima opzione è quella riguardante l’abbigliamento. Prima di ogni altra cosa infatti è bene ed importante esser vestiti in modo tale da poter affrontare il freddo. Anzitutto i piedi, al caldo con calzettoni pesanti e pantofole isolanti.

Inoltre, nel caso di coloro che soffrono di più il freddo, si potrebbe considerare l’idea di comprare abbigliamento termico, o ancora di vestire collant e maglie a maniche lungo sotto l’abbigliamento che in genere si indossa.

Leggi anche:  Scuola, torna l'abbonamento gratuito in Campania. Ecco come fare domanda

Meglio indossare un maglione in più prima dell’accensione del riscaldamento.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

Raccontateci come risparmiate sulla bolletta

Come risparmiare sulle bollette? InformazioneOggi da voce alle imprese, ai professionisti e alle famiglie che vivono costantemente lo shock energetico. La vostra voce è importante, raccontateci quali soluzioni state adoperando per contrastare i rincari inviando una mail alla “Posta di informazioneoggi.it”

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News