Ristoranti, nuovo Dpcm: no allo stop, aperti per l’asporto dopo le 18


Ristoranti aperti fino alle 18 in zona gialla, chiusi in arancione e in fascia rossa se non per l’asporto consentito dopo le 18, ma con uno stop per il coprifuoco dalle 22. Nella bozza del nuovo Dpcm del 16 gennaio per i ristoranti c’è la conferma delle regole anti-Covid fin qui stabilite dai vari decreti della Presidenza del Consiglio, mentre è prevista un stretta per l’asporto dopo le 18 dei bar. Sono queste le ipotesi al momento sul tavolo del governo Conte, mentre i ristoratori annunciano una protesta in tutta Italia con lo slogan “Io apro” il prossimo 15 gennaio, giorno simbolo in cui scadono le misure dell’ultimo Dpcm.

Le regole dei Dpcm sui ristoranti aperti in zona gialla e arancione

Sembra quindi molto probabile che il nuovo Dpcm confermerà il quadro delle regole per i ristoranti anche dopo il 15 gennaio: in zona gialla possono stare aperti a pranzo e fino alle 18, ma non per cena, perché dalle 18 alle 22 è consentito solo l’asporto. La consegna a domicilio invece non ha limiti di orario. Resterà anche il limite su quante persone possono stare al tavolo al ristorante: si riprenderà norma stabilita negli ultimi Dpcm secondo cui il numero massimo di persone non conviventi che mangiano insieme a tavola non deve superare i  4 commensali.

In zona arancione e rossa i ristoranti invece sono chiusi al pubblico, quindi niente pranzo al tavolo, e possono fare solo take away fino alle 22 e consegne a domicilio sempre. Nel nuovo Dpcm però si sta studiando una quarta fascia per le regioni a basso rischio di contagio, la cosiddetta zona bianca (indice Rt sotto 0,5), dove tutte le principali attività saranno aperte e verranno ridotte le limitazioni anti-Covid: resta da capire se i ristoranti in zona bianca potranno restare aperti anche a cena.

Nuovo Dpcm e ristoranti: stop asporto dalle 18 solo per i bar

Una qualche confusione si è generata dopo l’ipotesi, data come molto probabile, di introdurre dal 16 gennaio con il nuovo Dpcm uno stop all’asporto dei bar dopo le 18 per combattere gli assembramenti non autorizzati che si sono creati davanti ai locali in molte città d’Italia. Questa regola varrà in tutte le zone (gialla, arancione o rossa).

Secondo le ultime notizie, l’asporto dopo le ore 18 sarà vietato solo per i bar e i locali che vendono alcolici, non per i ristoranti, che invece potranno restare aperti dalle 18 alle 22 per permettere ai clienti di ritirare la cena take away. Confermato però il divieto di consumare cibi e bevande nei pressi delle attività di ristorazione, come successo finora.

La protesta dei ristoratori: “Io apro” a cena

Intanto cresce la rivolta de ristoratori che chiedono di poter restare aperti anche a cena, dopo il nuovo Dpcm di gennaio. Sui social network si moltiplicano le adesioni alla protesta spontanea proposta da alcuni ristoratori dal 15 gennaio con lo slogan “Io apro” e gli hashtag #ioapro e #nonspengopiulamiainsegna. C’è chi ha deciso di mettere in scena una protesta simbolica, aprendo anche all’orario di cena e facendo accomodare le persone a gruppi di 4 ai tavoli, ma senza servire né cibo e bevande. Altri ristoratori, come a Modena, hanno annunciato che dal 15 gennaio non rispetteranno il Dpcm e saranno aperti anche a cena, non solo per l’asporto.



Fonte e diritti articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber