Ritrovati i cani di Lady Gaga, il dog sitter si riprenderà: un lieto fine tra “lacrime di gioia”

Condividi articolo tramite:


I cani di Lady Gaga sono salvi e il suo dog sitter di fiducia, nonché grande amico, Ryan Fischer pure: l’uomo ha rischiato la sua stessa vita per salvare i tre bulldog francesi della popstar, a lui affidati durante la permanenza della Germanotta Roma per le riprese del film Gucci, durante un’aggressione a mano armata a Hollywood, il 24 febbraio, finalizzata proprio a rapire gli animali per rivenderli o chiederne il riscatto.

Per circa 48 ore i cani di Lady Gaga sono stati cercati dalla polizia, intervenuta dopo la sparatoria per dare la caccia ai due uomini armati che li avevano rapiti. La stessa Lady Gaga era intervenuta sui social offrendo una ricompensa per chiunque la aiutasse a rintracciare i suoi due cani (un terzo era riuscito a scappare ed era stato recuperato dalla polizia): “I miei amati cani Koji e Gustav sono stati portati a Hollywood due notti fa. Il mio cuore è in pena e sto pregando che un atto di gentilezza possa riunire la mia famiglia. Pagherò 500.000 dollari per il loro ritorno sani e salvi. Se li hai comprati o trovati inconsapevolmente, la ricompensa è la stessa. Continuo ad amarti Ryan Fischer, hai rischiato la tua vita per combattere per la nostra famiglia. Sarai per sempre un eroe“, aveva scritto la popstar newyorchese sui social.

A quanto pare l’annuncio ha sortito i suoi effetti perché poco dopo i cani di Lady Gaga sono stati ritrovati e nel frattempo è arrivata anche la notizia che le conseguenze dell’aggressione a Fischer saranno meno gravi del previsto. Inizialmente si era diffusa la notizia della sua morte, ma i soccorsi sono stati efficaci e l’uomo si salverà.

La famiglia di Ryan Fischer ha detto a TMZ che “Ryan sta ricevendo cure straordinarie in ospedale in questo momento e i suoi medici si aspettano che si riprenda completamente“. I familiari dell’uomo che accudiva i cani di Lady Gaga hanno inoltre ringraziato “tutti i primi soccorritori, infermieri e medici che hanno lavorato così instancabilmente per prendersi cura di Ryan” e la stessa popstar che ha dimostrato grande “amore e preoccupazione incessante per Ryan e la nostra famiglia fin dall’inizio“. L’uomo era stato lasciato agonizzante su un marciapiede a Hollywood dai ladri che avevano rubato i due cani di Gaga, la sera del 24 febbraio, perdendo per strada la terza cagnolina scappata per la paura.

Si chiude così la vicenda dei cani di Lady Gaga, tanto surreale quanto terribile sia per il rischio corso da Fischer sia per la popstar che considera i tre bulldog parte della sua famiglia. Secondo TMZ, la Germanotta ha pianto “lacrime di gioia” quando ha saputo che i suoi cani sono stati ritrovati sani e salvi. Ora potrà riprendere a lavorare al film di Ridley Scott sul delitto Gucci, in cui interpreta Patrizia Reggiani.



Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie in tendenza di oggi. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: