Riverdale 4 da OGGI è su Amazon Prime Video e da DOMANI su Infinity


Riverdale 4 stagione: dall’1 febbraio 2021 su Amazon Prime

Riverdale 4 stagione è arrivato in Italia su Premium Stories a partire da mercoledì 11 marzo 2020. Come per le altre stagioni, i nuovi episodi sono poi resi disponibili anche per lo streaming su Amazon Prime Video dal 1 febbraio 2021 e su Infinity da martedì 2 febbraio 2021.

Ricordiamo anche che dopo la messa in onda del primo episodio della quarta stagione – tributo al compianto Luke Perry – va in onda il primo episodio della nuova serie tv Nancy Drew.

Gli episodi di Riverdale 4 stagione sono ventidue. La quarta stagione anticipa l’esordio nel 2020 di Katy Keene, spinoff ambientato nel futuro rispetto a Riverdale con protagonista Lucy Hale (Aria di Pretty Little Liars).

Nei mesi di marzo-giugno 2019 sono poi andati in onda in Italia su Premium Stories (e in streaming su Infinity) i primi 11 episodi di Riverdale 3 stagione. La seconda parte di Riverdale 3 ha debuttato in Italia il 10 settembre 2019, dall’episodio 12 al 22 (finale di stagione) e si è conclusa il 19 novembre 2019.

Riverdale 4 stagione trama: anticipazioni

continua a leggere dopo la pubblicità

Credits The CW

La quarta stagione di Riverdale deve fare i conti con la morte di Luke Perry, interprete del papà di Archie, Fred Andrews, che viene ricordato in un episodio speciale a lui dedicato. “In memoriam” è il titolo dell’episodio Riverdale 4×01 tributo e omaggio al personaggio di Fred Andrews e al grande attore che lo interpretava. Per l’occasione Shannen Doherty appare in un ruolo molto importante e emozionante!

L’attore è scomparso il 4 marzo 2019 all’età di 52 anni: prima della sua morte, Perry ha concluso di girare l’episodio numero 19 della stagione 3. La sua assenza negli ultimi 3 episodi è giustificata dicendo che Fred si trova fuori città.

Il creatore della serie Roberto Aguirre-Sacasa ha dichiarato che Riverdale 4 tratta la morte di Luke Perry e la conseguente uscita di scena di Fred: “sappiamo che dobbiamo affrontarla in qualche modo, ma ci stiamo dando un po’ di tempo e di spazio prima di trovare il modo migliore per rendergli onore” ha spiegato a marzo.

Un altro personaggio che viene meno alla quarta stagione di Riverdale è Josie McCoy, interpretata da Ashleigh Murray. Con la conferma di Katy Keene è ufficiale il passaggio di Ashleigh e del suo personaggio Josie da Riverdale al nuovo spinoff. La Josie di Katy Keene è una versione adulta rispetto all’adolescente che conosciamo perché la serie Katy Keene è ambientata nel futuro rispetto a Riverdale.

continua a leggere dopo la pubblicità

In Riverdale 4 stagione c’è anche un episodio musicale.

Riverdale 4 stagione cast: attori e personaggi

Non fanno parte del cast Luke Perry, scomparso a marzo 2019, e Ashleigh Murray, che da Riverdale entra a far parte del cast dello spinoff Katy Keene.

Per la quarta stagione di Riverdale sono stati riconfermati gli interpreti principali: Cole Sprouse, KJ Apa, Camila Mendes e Lili Reinhart, interpreti dei “core four” Jughead, Archie, Veronica e Betty. Con loro rivediamo anche Madelaine Petsch (Cheryl Blossom), Casey Cott (Kevin Keller) e Charles Melton (Reggie).

Sul fronte dei genitori tornano: Mädchen Amick nei panni di Alice Cooper, Marisol Nichols e Mark Consuelos nei panni di Hermione e Hiram Lodge, e infine di Skeet Ulrich nel ruolo di FP Jones.

Con la scomparsa di Luke Perry e la conseguente assenza del personaggio di Fred, Molly Ringwald è più presente nel corso della stagione 4 come Mary Andrews, la madre di Archie.

continua a leggere dopo la pubblicità

Shannen Doherty (Streghe, Beverly Hills 90210) appare nel primo episodio tributo a Luke Perry Riverdale 4×01 “In Memoriam”. L’attrice ha scelto di partecipare per rendere omaggio all’amico e collega scomparso in un ruolo importante e molto commovente.

Nel cast ricorrente della stagione 4 Kerr Smith (The Fosters, Life Unexpected) che interpreta il nuovo preside della Riverdale High, Mr. Honey. Smith appare per la prima volta nell’episodio Riverdale 2×04. 

Nuovo personaggio introdotto nell’episodio 3×22 di Riverdale è Charles Smith (quello vero), interpretato da Wyatt Nash. Nel finale scopriamo che l’agente dell’F.B.I. collabora con la madre naturale Alice Cooper. Ci aspettiamo quindi di rivederlo nella prossima stagione.

Nella quarta stagione in arrivo anche Sam Witwer (Supergirl) nei panni di un nuovo insegnante. Il signor Chipping insegna nella scuola privata che Jughead frequenta nella quarta stagione grazie alla borsa di studio. Il personaggio di Mr. Chipping è descritto come “affascinante, forte e appassionato della lettura”. Chipping insegna scrittura creativa presso un liceo privato vicino a Riverdale, e recluta Jughead per un suo seminario: un punto di riferimento e di ispirazione ai suoi studenti, Chipping nasconde un lato oscuro.

In arrivo nella stagione 4 di Riverdale l’attore canadese Juan Riedinger che si è aggiudicato il ruolo di Dodger, la nemesi di Archie nei nuovi episodi. Riedinger è parte del cast ricorrente della stagione.

continua a leggere dopo la pubblicità

Mishel Prada (Vida) si unisce al cast di Riverdale 4 stagione nelle vesti di Hermosa, un’investigatrice privata nata e cresciuta a Miami che giunge in città con l’entrata in scena tipica di una femme fatale. Hermosa è sicura di sé, ambiziosa e calcolatrice: sa che tutto ha un prezzo. Ma non è tutto: Hermosa è la sorella maggiore di Veronica! Non sappiamo ancora l’impatto che la ragazza (in realtà sorellastra di V.) ha sui cittadini di Riverdale, di certo è che anche lei è pericolosa e ha dei segreti.

Ryan Robbins (Pure) entra in scena nella quarta stagione di Riverdale nei panni del personaggio ricorrente Frank Andrews, fratello del defunto Fred e zio di Archie.

Timothy Webber (Once Upon a Time, Loudermilk) è stato ufficialmente scritturato nel ruolo di Forsythe Pendleton Jones I, nonno di Jughead Jones (Cole Sprouse) e padre di FP Jones (Skeet Ulrich).

Riverdale streaming: dove vedere la serie

Dall’11 marzo 2020 Riverdale 4 stagione è su Premium Stories. Su Amazon Prime Video è disponibile dal 1 febbraio 2021 e su Infinity da martedì 2 febbraio 2021.

Riverdale 4 stagione: il rinnovo

Il 31 gennaio 2019 il network The CW ha rinnovato ufficialmente Riverdale per la quarta stagione. In parallelo alla conferma di The Flash per la stagione 6, Arrow per la stagione 8, Supernatural per la stagione 15, Supergirl per la stagione 5, Black Lightning per la stagione 3 e DC’s Legends of Tomorrow per la stagione 5. In più tornano anche Charmed e Legacies per le rispettive seconde stagioni.

continua a leggere dopo la pubblicità

Il 7 maggio 2019 giunge la conferma che Katy Keene, nuovo spinoff di Riverdale con Lucy Hale, diventa realtà. L’emittente The CW ha ufficializzato l’ordine per la serie, che si unisce a Le Terrificanti Avventure di Sabrina come spin-off nati dal successo di Riverdale.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber