Rocky non ci sarà in Creed III, arriva una conferma ufficiale


Non è chiaro al momento quale sarà il destino del personaggio in questo nuovo film della lunghissima serie cinematografica.

Metro-Goldwyn-Mayer/Warner Bros.
Michael B- Jordan e Sylvester Stallone in Creed II

Rocky Balboa, probabilmente il pugile più famoso della storia del cinema, non sarà presente nel nuovo film dedicato al suo pupillo Creed. La notizia aveva iniziato a circolare già negli scorsi mesi quando Sylvester Stallone, creatore e interprete del personaggio, lo aveva lasciato intendere tramite i suoi social network. Tuttavia, ora che il progetto si sta sempre più concretizzando, il The Hollywood Reporter ha contattato un portavoce dell’attore e regista, che ha confermato che non ci sarà un ritorno di Rocky in Creed III. Una notizia che lascerà probabilmente con l’amaro in bocca gli appassionati del franchise.

La saga di Creed ha infatti permesso di portare avanti la storia dello Stallone Italiano in una maniera nuova, più coerente con l’età avanzata del suo interprete. In questi film (nati come uno spin-off della saga degli anni ’70-’80) vediamo infatti come protagonista un nuovo pugile, Adonis. Si tratta del figlio illegittimo di Apollo Creed, storico rivale e amico di Rocky Balboa. Proprio quest’ultimo si affiancherà al ragazzo, allenandolo per seguire le orme del padre, stringendo con lui un rapporto molto forte. Sia il primo che il secondo film (dove si vede Adonis affrontare il figlio di un’altra icona del franchise, Ivan Drago) di Creed hanno ottenuto ottimi risultati sia critici che commerciali. In particolare è stata celebrata l’interpretazione di Stallone stesso, che ha ottenuto una Nomination all’Oscar e un Golden Globe per il suo ritorno nei panni di Rocky Balboa.

Non è chiaro al momento come sia da interpretare questo annuncio di un non ritorno della leggenda del pugilato in Creed III. Le possibilità narrative sono molte ed è plausibile che la serie stia cercando di allontanarsi dalla figura di Rocky Balboa per creare un’identità propria, più focalizzata sul nuovo protagonista. Tuttavia, non sarà semplice giustificare l’assenza di una figura così importante per questo universo narrativo e gli appassionati già temono la possibilità che il personaggio sia morto nell’intervallo tra il secondo e il terzo capitolo. 

Anche se così fosse, potrebbe esserci ancora una possibilità di rivedere Rocky sullo schermo. Negli scorsi giorni infatti proprio Sylvester Stallone ha rivelato di essere al lavoro su una proposta di serie TV prequel dedicata al personaggio, che vuole sottoporre a un servizio di streaming. Chissà che il futuro di questo indimenticabile personaggio non sia nel passato… 

Scopriremo davvero cosa succederà solo nei prossimi mesi o direttamente all’uscita di Creed III, fissata al momento per il 23 novembre del 2022. Il film vedrà il ritorno in scena di Tessa Thompson e Michael B. Jordan che, per la prima volta, oltre a interpretare il personaggio principale sarà al lavoro anche come regista della pellicola.



Diritti Fonte Articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie in tempo reale. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber