Roma – Sassuolo 2 – 1 El Shaarawy entra e segna al 91′ Mourinho corre sotto la curva

Condividi articolo tramite:

Finisce in maniera rocambolesca il posticipo serale tra Roma e Sassuolo, con i giallorossi che strappano la terza vittoria in altrettante partite grazie ad una rete di El Shaarawy in pieno extra time. Il Faraone la decide da subentrato, e dopo la rete Mourinho si scatena insieme ai suoi correndo sotto la curva Sud. La partita si sblocca dopo le reti iniziali nel primo tempo di Bryan Cristante e quella nel secondo tempo di Djuricic, a cui avevano fatto seguito anche due pali, uno per parte: quello di Abraham e poco dopo quello di Traorè. La Roma vola al primo posto in classifica a punteggio pieno agganciando Milan e Napoli, mentre gli emiliani restano ancorati a quota quattro punti.

Video

La partita

La Roma fa tre sue tre e porta a casa un successo ottenuto con sofferenza, perché se non ci fossero stati due interventi decisivi di Rui Patricio, e se il palo non avesse respinto una conclusione del subentrato Traoré, adesso si starebbe parlando di un risultato diverso. Senza contare che Berardi, finché è rimasto in campo, è stato un’autentica spina nel fianco nella difesa giallorossa, mentre Raspadori ha ben figurato nel primo tempo ma, per la stanchezza dopo gli impegni in azzurro, è rimasto negli spogliatoi ad inizio ripresa. Boga con le sue volate da sprinter palla al piede ha creato apprensione costante a Mancini e compagni, che però sono riusciti a contenere i danni. Tutto ciò per spiegare quanto sia stato difficile vincere per la Roma, e proprio per questo sono tre punti che hanno ancor più valore che lanciano la squadra verso un futuro che il popolo giallorosso sogna ricco di soddisfazioni, nel segno di allenatore già padrone della situazione.

E sincero quando, nel dopopartita, ha ammesso che per lui «questo era un match speciale e avevo una terribile paura di perderla, per questo motivo dopo il gol del 2-1 ho corso come fossi un bambino»). Dopo una rete annullata a Raspadori per fuorigioco, la Roma segnava al 37′ con uno schema perfettamente eseguito: Pellegrini, anche oggi fra i migliori, batteva rapidamente un calcio di punizione e ‘pescavà il taglio di Cristante che beffava Consigli in uscita. Nella ripresa Scamacca si metteva subito in evidenza impegnando Rui Patricio, poi inventava un’apertura per Berardi che, con una giocata deliziosa, si ‘bevevà Ibanez e metteva Djuricic nelle condizioni di segnare la più facile delle reti. La Roma reagiva, coglieva un palo con Abraham, la partita continuava su livelli spettacolari anche per merito del Sassuolo, fino ai minuti al cardiopalma oltre il 90’ . Insomma uno spot per il calcio, con tante emozioni che lasciano ai giallorossi il diritto di sognare e al Sassuolo l’amaro in bocca

LA DIRETTA

Leggi Anche |  DIRETTA/ Fortitudo Bologna Venezia (risultato finale 67 - 95): la Reyer chiude a +28

2° TEMPO

91′ – Vantaggio della Roma, grandissima rete di El Shaarawy

87′ – Anche un palo a testa fra le due squadre: dopo quello di Abraham arriva infatti quello di Traorè, che sfiora il vantaggio con un fendente da venticinque metri.

78′ – Contropiede fulmineo del Sassuolo, che lancia Boga solo contro Rui Patricio. Il portiere portoghese è bravo a distendersi e negare la gioia del gol al neroverde.

74′ – Gran numero di Lorenzo Pellegrini, che salta due uomini ma sbaglia sul più bello, calciando alto sotto porta.

59′ – Tammy Abraham spinge la palla sul palo sotto porta. Subito la reazione della Roma. 

Leggi Anche |  FI Puglia, da Lopalco desolante scarica responsabilità su governo

58′ – Pareggio del Sassuolo. Djuricic spinge in rete un bellissimo assist di Berardi, dopo che lo stesso aveva saltando in grande stile un difensore della Roma.

55′ – Gran parata di Rui Patricio, che non vede partire un tiro dalla distanza di Scamacca ma riesce a deviarlo all’ultimo in calcio d’angolo.

1° TEMPO

37′ – Roma avanti con gol di Bryan Cristante, che sfrutta un bellissimo pallone messo in area da Lorenzo Pellegrini e porta in vantaggio i suoi.

13′ – Arriva anche la prima occasione per il Sassuolo: buona ripartenza dei neroverdi, con Berardi che calcia dal limite dell’area a giro, ma Rui Patricio risponde presente.

Leggi Anche |  Terremoto tra Marche e Umbria, scossa di 2.9 con epicentro ad Apecchio

1′ – Subito pericoloso Tammy Abraham, il cui tiro-cross viene parato da Consigli.

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: