Rosalinda Cannavò sbotta online ‘incazzat* nera per il fisco’/ ‘Lo Stato si dovrebbe vergognare…’

Rosalinda Cannavò: sul profilo Instagram tra foto di abiti, serate e cene eleganti appare inaspettatamente un post pieno di rabbia…

Rosalinda Cannavò si scaglia letteralmente contro lo stato in una sua storia Instagram. La causa? Il fisco che “permette agli scaltri di evadere continuamente le tasse”. L’attrice di L’onore e il rispetto, nota anche con lo pseudonimo di Adua Del Vesco, ha una largo numero di seguaci sui vari social, molti acquisti anche grazie alla sua partecipazione alla quinta edizione del Grande Fratello Vip. Nel programma Rosalinda ha potuto farsi conoscere in nuove vesti: dalla storia di amicizia-amore con Dayane Mello, all’amore con Andrea Zenga, ai suoi problemi alimentari, l’attrice ha conquistato il cuore di molti telespettatori che hanno iniziato a seguirla sui social.

Oggi però un fatto insolito è avvenuto sul suo profilo Instagram. Tra foto di abiti, serate con amici, cene eleganti, inaspettatamente Rosalinda Cannavò si è lasciata andare a un vero e proprio momento di sfogo. Rivolgendosi ai suoi follower, con un’evidente frustrazione, la bella si è scagliata contro “lo Stato” che, con le sue alte tasse, e il fisco, assorbe i guadagni dei lavoratori onesti mentre permette a molti disonesti di evadere le tasse e avere così una vita più agiata e serena.

Leggi anche:  Fratoianni e Bonelli hanno deciso di 'costruire un'intesa' con Letta

Rosalinda Cannavò fa una pesante accusa contro lo Stato: “Ha un sistema fiscale quasi strozzino…”

Ricca di rabbia e frustrazione, Rosalinda Cannavò si è rivolta ai suoi follower accusando lo Stato di essere quasi al pari di uno strozzino. “Sono incazzata nera”, ha esordito, spiegando poi le ragioni: “Lo stato ti porta a non avere stimoli per crescere, a non poter costruire un futuro stabile. Questo ovviamente se sei una persona onesta. Se sei disonesto ti premia”, scrive. Poi l’attrice si scaglia contro il reddito di cittadinanza: “Con il reddito di cittadinanza arrivi a guadagnare più di chi dichiara persino l’aria che respira. Non è normale. Eh sì! Benvenuto nel mondo della Partita Iva”.

Leggi anche:  Green pass: torna popolo del 'no', manifestazioni in diverse città

Rosalinda Cannavò continua poi sostenendo di aver perso “migliaia e migliaia di euro” in tasse “IVA, Inps, Irpef, e chi più ne ha più ne metta” e, riferendosi direttamente ai lettori, scrive: “E lo so che molti, oserei dire troppi di voi, mi capiscono perfettamente. Ho pagato e pago e spesso mi sono trovata in difficoltà, ma non ho nulla di cui vergognarmi”. Conclude infine con l’accusa verso lo Stato: “Lo Stato si dovrebbe vergognare perché permette un sistema fiscale scandaloso quasi strozzino. Sì così li definisco. Chiudo qui questo discorso, scusate le sfogo” Insomma Rosalinda arrabbiata così non si era veramente mai visto, ma che si successo qualcosa di grave alle sue finanze?

Leggi anche:  Ridurre l'orario di lavoro a parità di salario? In Italia si sta in fabbrica e in ufficio più che in Germania e Francia. Ma non si produce di più

Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook