Rottamazione tv: arriva il bonus, ecco a chi spetta

Rottamazione tv: arriva il nuovo bonus, ecco a chi spetta e come ottenerlo. Tutte le informazioni utili.

Rottamazione tv: arriva il bonus, ecco a chi spetta (Adobe Stock)

Sorpresa dal governo per tutti gli italiani. Se, come abbiamo visto, cambia il Bonus vacanze, che torna alla scadenza originaria di dicembre, si allarga invece il bonus per l’acquisto di una tv nuova che sia compatibile con il nuovo standard del digitale terrestre DVB-T2/HEVC.

Il nuovo bonus per la rottamazione della vecchia tv è riconosciuto a tutti senza limiti di reddito ISEE. A differenza del precedente bonus tv, introdotto nel 2019, e che rimane in vigore. Chi ha i requisiti richiesti potrà usufruire di entrambi i bonus, cumulandoli. Ecco cosa bisogna sapere sulla nuova misura.

Rottamazione tv: arriva il bonus, ecco a chi spetta

A giugno 2022 passeremo al nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre, il DVB-T2/HEVC. Il che significa che i vecchi televisori, non compatibili con il nuovo standard, non riceveranno il segnale tv. Sarà dunque necessario comprare un nuovo televisore o un decoder.

Per aiutare i cittadini a basso reddito ad acquistare un nuovo televisore, nel 2019 il governo aveva introdotto un bonus tv di 50 euro, riservato a chi aveva un reddito ISEE non superiore a 20.000 euro.

Ora, con il nuovo Bonus rottamazione tv, il governo, con un decreto firmato dal ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, ha deciso di allargare la platea dei beneficiari e aumentare l’importo del bonus. Il nuovo contributo, infatti, non prevede limiti di ISEE ma è a disposizione di tutti. Inoltre, la somma concessa, sotto forma di sconto del 20% sul prezzo di acquisto del nuovo apparecchio, arriva fino a un massimo di 100 euro.

Chi ha un reddito ISEE sotto i 20mila euro può richiedere sia il vecchio Bonus tv che il nuovo Bonus rottamazione. In caso di riconoscimento dell’importo massimo, il beneficiario potrà acquistare un televisore nuovo con lo sconto di 150 euro.

Scopriamo le condizioni per richiedere e ricevere il contributo del Bonus rottamazione tv.

Condizioni per richiedere il Bonus rottamazione tv

Come abbiamo detto, il nuovo Bonus rottamazione tv concede uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore, fino a un massimo di 100 euro. Ecce le condizioni per richiederlo e come ottenerlo.

  • il richiedente deve avere la residenza in Italia,
  • viene rottamata una televisione acquistata prima del 22 dicembre 2018;
  • si deve essere in regola con il pagamento del canone della tv;
  • il bonus può essere richiesto da tutte le famiglie senza limiti di reddito ISEE,
  • ma ciascuna famiglia potrà richiedere un solo bonus;
  • il bonus potrà essere richiesto fino al 31 dicembre 2022, in ogni caso fino ad esaurimento del fondo di 250 milioni di euro stanziato per finanziarlo.

Come ottenere il bonus

Ci sono due modi per ottenere lo sconto del 20%, fino a un massimo di 100 euro, previsto dal Bonus per l’acquisto di una nuova tv,

  • consegnare al rivenditore il vecchio apparecchio al momento dell’acquisto di quello nuovo;
  • portare la vecchia tv in una isola ecologica autorizzata per lo smaltimento, ricevendo in cambio il certificato di rottamazione da presentare al rivenditore all’acquisto della nuova tv.

Con il nuovo Bonus rottamazione tv il governo nuove agevolare la sostituzione dei vecchi televisori che non saranno più compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre del DVB-T2/HEVC. In Italia sono circa 9 milioni gli apparecchi non compatibili.

Lo switch-off è previsto a giugno 2022 ma già da settembre prossimo arriveranno i primi cambiamenti con l’abbandono della codifica MPEG2 per la MPEG4 e la risintonizzazione dei cabali

Tv, bonus (Foto di cottonbro da Pexels)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook