Russian Doll 2: quando esce, anticipazioni e il cast

Condividi articolo tramite:


Si farà Russian Doll 2

È confermato nella giornata di martedì 11 giugno 2019 l’arrivo di Russian Doll 2 stagione su Netflix. L’annuncio è stato formalizzato durante la CODE Conference che si è tenuta nello Stato dell’Arizona ieri. La notizia è stata poi riportata anche dall’attrice protagonista Natasha Lyonne sul suo account Instagram ufficiale.

Sono otto gli episodi che vanno a comporre Russian Doll 2 per il colosso dello streaming.

La serie tv Russian Doll è APPRODATA su Netflix in streaming il 1° febbraio 2019 con gli otto episodi della prima stagione. Per i fan delle maratone di serie o dell’attrice Natasha Lyonne, famosa per il suo ruolo in Orange is The New Black dove interpreta Nicky Nichols.

continua a leggere dopo la pubblicità

In un’intervista rilasciata a The Hollywood Reporter il 30 gennaio 2019 Natasha Lyonne aveva raccontato come sia nata l’idea della serie e come sia il progetto presentato a Netflix. Il primissimo concept per la realizzazione di Russian Doll risale al 2012, ma passano sette anni prima dell’effettivo debutto. Il progetto presentato a Netflix dopo anni di lavoro è costituito da ben tre cicli di episodi.

Leslye Headland, sceneggiatrice e regista della serie rivela a The Hollywood Reporter i retroscena di un processo creativo lungo e di “immersione mentale totale”. Leslye Headland insieme a Natasha Lyonne e Amy Poehler – le altre due creatrici di Russian Doll, discutono apertamente e trovano la quadra per raccontare una storia senza preoccuparsi della “simpatia” del personaggio principale, non avendo la certezza che un network avrebbe poi acquistato il prodotto. Invece, alla fine “abbiamo presentato a Netflix l’idea più audace, vissuta, appassionante e esattamente ‘come la volevamo noi” da raccontare nell’arco di tre stagioni, continua Leslye Headland.

Leggi Anche |  Come funziona Accesso VIP di Disney+

Quando esce Russian Doll 2

Quando esce Russian Doll 2 su Netflix? Non abbiamo ancora una data di uscita precisa per la stagione 2 di Russian Doll, ma possiamo immaginare che non arrivi in streaming prima del 2022.

Le riprese avrebbero dovuto prendere il via il 30 marzo 2020, ma l’insorgere della pandemia globale non lo ha reso possibile. Il primo ciak è scattato lunedì 1° marzo a New York.

Russian Doll 2 trama, di cosa potrebbe parlare

continua a leggere dopo la pubblicità

Russian Doll serie tv Credits Netflix
Natasha Lyonne in una scena della prima stagione di “Russian Doll”. Credits: Netflix.

Quello che sappiamo sulla trama della potenziale seconda stagione di Russian Doll è che le tre creatrici hanno già in mente dove potrebbe andare a parare la storia. Infatti, il concept presentato a Netflix è articolato su ben tre cicli di episodi. Questo significa che hanno già idea di come continuare la storia di Nadia e Alan.

Nella prima stagione vediamo il personaggio di Nadia partecipare continuamente alla stessa festa, morire e risvegliarsi il giorno dopo come se nulla fosse successo. L’idea ha significati profondi, radicati nella vita di Natasha Lyonne. La star di Orange is The New Black e co-creatrice di Russian Doll, infatti, ha una storia di dipendenza e un episodio quasi letale verificatosi nel 2005. Ci sono diversi parallelismi con il processo di ricerca di se stessa di Nadia, la protagonista della serie e interpretata dalla stessa Natasha Lyonne.

Leggi Anche |  Alessia Marcuzzi, vacanza in barca: la foto in costume fa infuriare i fan

È la cosa più spaventosa e più bella che mi sia mai capitata“, racconta l’attrice in merito all’interpretazione di Nadia in parallelo alla gestione dietro alle telecamere in qualità di creatrice.

continua a leggere dopo la pubblicità

La seconda stagione di Russian Doll potrebbe esplorare ancor di più l’esperienza di vita di Natasha Lyonne nel ruolo di Nadia. L’ideatrice è pronta: ha trovato il coraggio, il modo e il supporto per raccontare “la storia come è accaduta”, forte del fatto che le sia stato detto che “sarebbe andata bene” così come l’avrebbe concepita.

Russian Doll 2 cast, attori e personaggi

Natasha Lyonne nei panni di Nadia in una scena di Russian Doll. Credits: Netflix.
Natasha Lyonne nei panni di Nadia in una scena di “Russian Doll”. Credits: Netflix.

In vista della seconda stagione è atteso il ritorno di tutto il cast dei primi episodi, a cominciare da Natasha Lyonne nei panni di Nadia, assieme a Greta Lee nel ruolo di Maxine. Elizabeth Ashley nei panni Ruth e Charlie Barnett che interpreta Alan.

Completano il cast di Russian Doll gli attori George Aloi, Jes Davis, Whitney Devlin, Brendan Sexton III, Tawny Sorensen. In ruoli secondari troviamo Stephen Adly Guirgis, Emmanuel López Alonso e Jocelyn Bioh.

Leggi Anche |  Il Cacciatore 3: quante puntate ha la nuova stagione??

continua a leggere dopo la pubblicità

A loro si unisce Annie Murphy, geniale Alexis Rose di Schitt’s Creek e prossimamente nella serie Kevin Can F**k Himself.

Russian Doll streaming, dove vedere gli episodi

Vuoi guardare Russian Doll in streaming? Gli episodi della prima stagione sono disponibili su Netflix dal 1° febbraio 2019. Sono otto le puntate che compongono il primo ciclo: puoi fare binge watching e vederli uno dopo l’altro nel catalogo di Netflix Italia.



Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: