Ryanair, sciopero del 25 giugno confermato: cosa c’è da sapere sui voli cancellati

MILANO – “Confermato sabato 25 giugno lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLink”. A riferirlo sono Filt Cgil e Uiltrasporti in una nota in cui sottolineano che “la protesta rientra in una mobilitazione coordinata a livello europeo”.

Sul sito dell’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile, sono presenti gli elenchi dei voli garantiti relativi agli scioperi non solo di Crewlink, Malta Air Limited e Ryanair Limited del 25 giugno; ma anche di Easyjet e Volotea, sempre per la stessa giornata e per 24 ore. In questo ultimo caso a muoversi è stata la sola Uiltrasporti.

Easyjet riduce i voli estivi: “Manca il personale di terra”

di

Carlotta Scozzari

Leggi anche:  Siglato il protocollo d'intesa Hera " Unione Comuni del Sorbara per il sostegno alle famiglie in carico ai servizi sociali


Per quel che riguarda la situazione della compagnia irlandese, “dopo lo sciopero dello scorso 8 giugno – affermano le organizzazioni sindacali – visto il perdurare dell’impossibilità di avviare un confronto dedicato alle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante, i lavoratori italiani di Ryanair, Malta Air e Crewlink scioperano per chiedere contratti di lavoro in linea ai minimi salariali previsti dal contratto collettivo nazionale di settore, così come previsto dalla legge italiana. Inoltre attraverso lo sciopero – proseguono Filt Cgil e Uiltrasporti – rivendichiamo acqua e cibo per gli equipaggi, spesso impossibilitati a scendere dall’aereo anche per 14 ore consecutive e la cancellazione dei tagli ai salari introdotti per fronteggiare un periodo di crisi non più attuale. Se non ascoltati procederemo senza indugi con ulteriori azioni di protesta già a partire dal mese di luglio”.

Leggi anche:  Quando arriva il nuovo decreto sul super green pass rafforzato

Negli stessi giorni dello sciopero indetto nel nostro Paese, informano le organizzazioni sindacali, si asterranno dal lavoro anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna (24, 25, 26, 30 giugno, 1 e 2 luglio), Portogallo (24, 25 e 26 giugno), Francia (25 e 26 giugno) e Belgio (24, 25 e 26 giugno). Pertanto si prospettano probabili disagi sui collegamenti operati dal Gruppo Ryanair, soprattutto verso i Paesi che scioperano.

Il 25 giugno, dalle 10, ricordano infine Filt Cgil e Uiltrasporti, si terranno tre presidi presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Roma Ciampino.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Otto crociere gratuite in battello sull'Arno

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook