Saldi estivi 2021 al via: le date delle Regioni, tutte le informazioni

Saldi estivi 2021 al via: le date di apertura delle Regioni, tutte le informazioni utili.

Saldi estivi 2021 al via: le date delle Regioni (Foto di Artem Beliaikin da Pexels)

Finalmente sta arrivando il weekend dei saldi estivi 2021. Come ogni anno, a inizio luglio, parte il periodo delle vendite a prezzi scontati nei negozi. Sono soprattutto i negozi di abbigliamento e accessori ad essere presi d’assalto dagli acquirenti, alla ricerca di capi di abbigliamento, borse e scarpe a prezzi convenienti.

Come ogni anno c’è una data ufficiale di inizio dei saldi, quest’anno è il 3 luglio, un sabato. Non tutte le Regioni però la seguono, c’è chi anticipa e chi posticipa. Di seguito le date di ciascuna Regione.

Saldi estivi 2021: le date delle Regioni

Al via la stagione dei saldi estivi 2021. Un periodo più o meno lungo, solitamente un mese o anche due, in cui si possono acquistare beni e prodotti a prezzi scontati nei negozi fisici. Nel commercio online sconti e promozioni seguono regole diverse e sono più frequenti, tra sconti speciali e Black Friday, mentre l’Amazon Prime Day 2021 si è svolto tra il 21 e il 22 giugno.

La data ufficiale di inizio dei saldi estivi 2021 è quest’anno sabato 3 luglio. Come sempre, c’è chi ha anticipato di uno o due giorni e chi posticiperà la data di inizio. Varia anche la durata del periodo di svendite a seconda delle Regioni.

Le date di inizio dei saldi estivi 2021 e la loro durata, Regione per Regione.

1° luglio

  • Sicilia: fino al 15 settembre

3 luglio

  • Abruzzo: fino al 31 agosto
  • Calabria: fino al 1° settembre
  • Campania: fino al 31 agosto
  • Emilia Romagna: fino al 31 agosto
  • Friuli Venezia Giulia: fino al 31 agosto
  • Lazio: fino al 13 agosto
  • Liguria: fino al 16 agosto
  • Lombardia: fino al 31 agosto
  • Marche: fino al 1° settembre
  • Molise: fino al 31 agosto
  • Piemonte: 28 agosto
  • Sardegna: fino al 3 settembre
  • Toscana: fino al 31 agosto
  • Umbria: fino al 31 agosto
  • Valle d’Aosta: fino al 30 settembre
  • Veneto: fino al 31 agosto

16 luglio

  • Provincia di Bolzano: 13 agosto
  • Provincia di Trento: 13 agosto

24 luglio

  • Puglia: fino al 15 settembre

2 agosto

  • Basilicata: fino al 30 settembre

Come sempre, bisogna fare molta attenzione alla merce che si acquista in saldo. Solitamente sono offerti a prezzi scontati i prodotti che hanno carattere stagionale. Ecco perché si tratta soprattutto di abbigliamento e accessori, che cambiano ogni anno. Alcuni capi, tuttavia, potrebbero non essere in saldo perché validi anche per la stagione successiva.

Nel cartellino del prezzo devono essere indicati con chiarezza il prezzo originario, lo sconto applicato e il prezzo finale, risultato dello sconto.

Il commerciante non è tenuto a cambiare il capo di abbigliamento se il cliente cambia idea sull’acquisto, ma è obbligato al cambio se il capo è danneggiato o non conforme. I pagamenti con bancomat o carte di credito devono essere accettati. All’interno dei negozi vanno osservate tutte le regole anti-Covid: obbligo di indossare la mascherina, distanziamento fisico, igiene delle mani, numero contingentato dei clienti nei locali e divieto di assembrameni.

Saldi estivi 2021 date (iStock)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook