Scala: riorganizzazione, green e hi-tech – Osservatore Meneghino


Scala: riorganizzazione, green e hi-tech Scala: green e hi-techAdesso “è il momento perfetto per guardare avanti”: è partito da questo Dominique Meyer, sovrintendente della Scala, durante un incontro online organizzato da Slc Cgil sul progetto della ‘Cittadella del teatro alla Scala’ per delineare il suo triplo progetto per la riorganizzazione. Un “programma tecnologico che verrà fatto” con un adeguamento che permetta lo streaming degli spettacoli grazie a un sistema di telecamere fisse e quindi l’aumento del pubblico a livello globale (già ora sono circa centomila gli spettacoli trasmessi online, ben più dei duemila circa che può ospitare la sala del Piermarini).

Un “programma ecologico” che parte dal risparmio del consumo della carta – che ora è di 10 tonnellate l’anno – della corrente, dei rifiuti. E poi, ulteriore sfida c’è “l’integrazione sociale”. “Bisognerà pensare cosa farebbe Paolo Grassi oggi per affermare l’idea sociale della Scala con i mezzi nuovi”. In questo rientra anche il progetto della Cittadella della Scala – partito prima dell’arrivo a Milano di Meyer -, che dovrebbe sorgere nell’area dismessa della Innocenti nel quartiere di Rubattino: progetto per riunire i depositi, i laboratori che ora si trovano all’Ansaldo, l’Accademia, servizi, sale prove con spazio anche per il pubblico. Anzi una sala prove grande come il palco che permetta agli artisti di prepararsi con le scenografie. Una struttura che permetterebbe di risparmiare gli affitti ed avere spazi più adatti. “Non serve aspettare – ha esortato -. Se si può, bisogna iniziare prima possibile. Ogni giorno perso, sono soldi che partono”.

Leggi anche:  Quanto vale oggi Shiba Inu? La verità lascia tutti senza parole

ANSA

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi anche:  La trama completa di Lea un nuovo giorno

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook