Scuola, Messa a disposizione per docenti e ATA: cos’è? chi la può fare?

Cos’è la Messa a Disposizione MAD per insegnare nelle scuole? Chi la può fare? Proviamo a rispondere ad alcune delle principali domande utili a chi intende candidarsi all’insegnamento o alle attività degli amministrativi (Assistenti Tecnici, Assistenti Amministrativi, Collaboratori scolastici, ovvero il personale amministrativo, tecnico e ausiliario).

La MAD è una domanda informale che può essere inviata come candidatura spontanea da parte di chi aspira alla supplenza, per incarichi di breve o media durata in caso di posti vacanti dopo lo scorrimento delle graduatorie. Le graduatorie, infatti, non sono mai sufficienti a coprire le esigenze di insegnanti e personale ATA negli istituti.

La MAD è spontanea, quindi non è sottoposta ai rigidi vincoli delle graduatorie e dei concorsi. Può essere inviata in qualsiasi istituto italiano e prevede un rapporto diretto tra scuola e supplente.

MAD QUANDO INVIARLA 2022?

Non esistono dei veri e propri limiti temporali o scadenze per inviare la tua domanda di Messa a Disposizione. Si può inviare in qualsiasi momento.
Esistono però dei periodi più favorevoli di altri, come ad esempio il periodo che va dalla seconda metà di agosto fino a tutto il mese di ottobre, quando le segreterie si trovano a dover affrontare il problema del personale.

Leggi anche:  Inps: a giugno Reddito cittadinanza a 1,15 mln nuclei, 2,46 mln persone

Tuttavia, attenzione nel periodo dell’ultima settimana di giugno fino al 10 luglio è possibile inviare le domande di MAD per recuperi estivi esclusivamente per le scuole secondarie di secondo grado.

MAD CHI LA PUO’ INVIARE 2022?

La MAD può essere inviata senza l’abilitazione: può inviarla chi è iscritto in graduatoria ma non ha un incarico Ma anche coloro che si sono appena laureati e, in generale, tutti coloro che possiedono il titolo minimo per l’insegnamento o a una classe di concorso.

E’ importante sapere che anche chi non possiede il titolo pieno può inviare una candidatura tramite MAD: con la laurea triennale, ad esempio, oltre a candidarsi con la domanda MAD ATA, si può inviare una MAD classica o una MAD sostegno per ottenere un incarico come docente.

MAD SOSTEGNO 2022, CHI PUO’ FARLA?

La MAD per il sostegno può essere fatta da chiunque sia in possesso di un titolo che dia accesso all’insegnamento, anche senza la relativa abilitazione richiesta.

In assenza di titolo abilitante è importante specificarlo comunque nella domanda: l’assegnazione dell’incarico dipenderà dal Dirigente Scolastico, che valuterà le singole candidature e sceglierà quella più idonea.

Leggi anche:  Russia testa missile per colpire i propri satelliti, gli Usa: “Irresponsabili”

MAD COME SI INVIA 2022?

Uno dei consigli che ci sentiamo di dare è di consultare il sito Docenti.it che offre un servizio eccellente per chi vuole iniziare a muovere i primi passi nel mondo della scuola. Sono a disposizione dei consulenti che verificano la completezza della domanda, inserendo i dati mancanti e aiutando nella compilazione della candidatura. Il servizio è a pagamento.

MAD 2022 A CHI RECAPITARLA?

La domanda di Messa a Disposizione deve essere inviata agli istituti scolastici del grado scelto e della provincia selezionata. Dopodiché sarà il Dirigente Scolastico degli Istituti contattati a valutare le domande di Messa a Disposizione e la chiamata dipenderà dalle esigenze della scuola.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  La CNSA ha organizzato un seminario sulla fotografia spaziale: lo scopo è migliorare la comunicazione

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook