Se hai le 5 lire con il delfino sei ricco: ecco quanto valgono

La lira italiana ha fornito e continua a farlo, esemplari dall’alto valore collezionistico da molto prima della dismissione della valuta, avvenuta nel 2002: la lira infatti ha alle spalle una storia bicentenaria in quanto le prime forme di monete che hanno avuto questa denominazione risalgono all’occupazione di Napoleone del nostro paese. In seguito la valuta è stata adottata dai regni preunitari del settentrione fino all’unificazione italiana.

La 5 lire con il delfino fa parte di una cerchia ristretta di emissioni considerate tra le più longeve in assoluto, essendo stata coniata dal 1951 al 2001 (anche se nelle ultime decadi è stata utilizzata meno).

Se hai le 5 lire con il delfino sei ricco: ecco quanto valgono

Nonostante la diffusione capillare, risulta una moneta molto interessante dal punto di vista collezionistico. Realizzate in Italma, una lega d’alluminio, e pesanti esattamente 1 grammo, le Delfino sono così chiamate per la raffigurazione del mammifero acquatico che capeggia su uno dei lati, sovrastato dal 5 che indica il valore nominale. L’altro lato è contraddistinto da un timone, a sua volta contornato dalla dicitura REPVBBLICA ITALIANA. In basso è scritto in piccolo, il cognome dell’incisore, Romagnoli.

Sono monete ancora facilmente “scopribili” ma alcuni esemplari possono far guadagnare cifre importanti: le più rare sono quelle del 1956, anno in cui la produzione ne coniò solo 400 mila esemplari, ecco perchè un esemplare in buone condizioni vale più di 50 euro ma una in perfette condizioni può essere venduta per cifre pari a 3500 euro.

Leggi anche:  Come pulire la friggitrice ad aria anche quando molto sporca e togliere la puzza più 2 errori da evitare

Meno “remunerative” ma comunque interessanti le 5 lire con errori di conio, come alcune monete del 1969 che hanno il primo “1” capovolto. Questa particolarità fa guadagnare a questi esemplari da 10 fino a 90 euro a seconda delle condizioni. Nel 1989 un discreto numero di esemplari è stato coniato con il timone capovolto, caratteristica che può far guadagnare fino a 25 euro per uno di questi esemplari ben conservati.

5 lire Timone rovesciato 2

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Canzone Segreta: Bova travolto dalle emozioni, mancano solo le lacrime

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook