Se trovi le 500 lire con Dante Alighieri sei ricco: ecco il valore

Anche se la lira è oramai andata in “pensione” nel 2002, dopo che l’euro ha sostanzialmente preso il suo  posto al termine di una “transazione” che si è ultimata nei primi mesi del 2022, il valore storico e collezionistico del vecchio conio è ancora molto presente sia nella memoria di chi ha “vissuto” la lira ma anche da parte di chi, semplicemente, ha iniziato ad appassionarsi alla numismatica, che è strettamente correlata al collezionismo. In particolare sono le emissioni diffuse a partire dal secondo dopoguerra ad essere ovviamente entrate nel cuore degli appassionati come la 500 lire, soprattutto la bimetallica, diffusa a partire dagli anni 80. Ma non tutti sono a conoscenza che esiste un’altra versione, sviluppata in numero molto limitato di una 500 lire con Dante Alighieri.

Leggi anche:  Il M5s verso il no al voto del decreto Aiuti in Senato, Conte: 'La realtà ci consegna uno scenario cambiato'

Se trovi le 500 lire con Dante Alighieri sei ricco: ecco il valore

Si tratta di un’emissione non concepita per essere realmente diffusa, ma che è rimasta una emissione di “prova”. Coniata in argento come la famosa 500 lire Caravelle, la “Dante Alighieri” è stata concepita per commemorare il settecentesimo anno dalla nascita di Dante, storico poeta e drammaturgo italiano, che ha avuto un’impatto fondamentale non solo sulla letteratura e sulla poesia ma anche in senso generale su tutta la cultura occidentale.

Da una parte vi è il profilo del Sommo Poeta, dall’altro un’immagine allegorica dell’Inferno, forse la più importante rappresentazione della Divina Commedia. Come detto la moneta non ha mai abbandonato la versione di prova quindi ne restano pochissimi esemplari, destinati a politici ed ai gestori della Zecca di Roma.

Leggi anche:  Le ultime 24 ore film stasera in tv 3 marzo: cast, trama, streaming

Il valore anche per questo motivo è molto alto, e supera i 2000 euro se riusciamo a mettere le mani su un esemplare perfettamente conservato, ma anche una moneta in buono stato può comunque far guadagnare oltre 1400 euro. La stima parla di una tiratura esistente di meno di 100 esemplari quindi trovarne una è cosa rara.

500 lire dante

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Elezioni politiche 2022: è il giorno delle liste

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook