Se trovi una di queste tre monete diventi ricco: FOTO

Se trovi una di queste monete diventi ricco: è la frase “must” del collezionismo numismatico, quella particolare nicchia del collezionismo dedicata alle monete antiche o rare. L’idea di avere tra le mani un oggetto di valore molto più alto di quello nominale affascina tutti. Ma l’altro lato interessante del collezionismo è la possibilità di vendere le proprie monete per capitalizzare ciò che in passato può essere stato un investimento o semplicemente un atto lungimirante.

In questo nostro piccolo approfondimento sul mondo numismatico, andremo a vedere tre monete delle vecchie lire che possono farti diventare ricco per il loro valore. Si tratta di monete con particolarità che rendono l’oggetto unico. Trovarle potrebbe voler dire avere davvero un colpo di fortuna.

La 100 Lire di Prova del 1954

La 100 Lire di Prova del 1954 è la versione “provvisoria” delle 100 Lire che almeno una volta nella vita chi è nato prima degli anni 2000 ha avuto per le mani o in tasca. Parliamo della moneta, altamente iconica per la storia repubblicana, che vede la Dea Minerva incisa sul verso, reggersi con un braccio ad una lancia, e l’altro ad un giovane albero d’ulivo.

Leggi anche:  L’Italia sta bruciando: nuovo incendio in Liguria, panico nella notte

Questa moneta venne prodotta in grandissimi numeri solo a partire dal 1955, mentre la versione di prova del 1954 non venne mai fatta circolare liberamente. È identica quasi del tutto alla moneta che conosciamo, salvo per la scritta prova nel quadrante in basso a destra del verso, accanto all’esergo che vede inciso al suo interno il millesimo 1954. Una 100 Lire di Prova del 1954 può valere anche 100.000 Euro: il suo indice di rarità è R3 e non se ne conosce il numero esatto di esemplari autentici.

Le 500 Lire “Caravelle” con le bandiere al contrario

Esiste una versione particolare delle 500 Lire d’argento con le Caravelle che vale davvero moltissimi soldi. Anche in questo caso si tratta della versione di prova, incisa nel 1957. Questa moneta, rispetto a quella comunemente circolante, ha un particolare che riguarda le navi.

Le bandiere poste in cima ai pennoni sembrano infatti andare controvento rispetto alle vele principali delle tre barche, che sembrano avercelo alle spalle. Questa moneta rarissima della nostra storia venne prodotta soltanto in 2.200 esemplari e reca anch’essa la dicitura “prova” sul verso, stavolta nel quadrante sinistro. Può valere una cifra importantissima se in Fior di Conio, e cioè dai 12mila ai 15mila Euro. Tuttavia anche la moneta in condizioni definite come “bellissima” (grado BB) vale davvero tanto: circa 5mila euro.

Leggi anche:  The Adam Project: tutto sul nuovo film Netflix

La 10 Lire Spiga del 1954

La 10 Lire Spiga è una delle monete in Lire più famose di tutte i tempi. Vennero prodotte a partire dagli inizi degli anni ’50 ed arrivarono con lo stesso disegno inciso fino al ritiro del 2002, con l’arrivo dell’Euro. Portano incisa una coppa di spighe sul verso che annuncia il valore nominale, mentre sul dritto c’è un aratro con le incisioni identificative dell’Italia e il millesimo di conio.

Moneta leggera e piccola, di fatto uscì dalla circolazione quotidiana per l’inflazione che determinò, di fatto l’arrivo del così detto dispari alle 100 Lire. Una 10 Lire del 1954 in perfette condizioni, detta Fior di Conio, può valere circa 110 Euro, ma viene venduta costantemente a cifre molto più elevate nelle aste.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta pagnottielli di pizza di Fulvio Marino


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook