Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Sei personaggi in cerca di un partner. Dal Banco Bpm a Siena, ai francesi

Condividi Tramite:


Sei personaggi in cerca di un partner. Dal Banco Bpm a Siena, ai francesi

Giuseppe Castagna, alla guida del Banco Bpm
Giuseppe Castagna, alla guida del Banco Bpm

Gli spazi si stanno restringendo. Sul campo di battaglia dove si combatte per i nuovi equilibri nella geografia del credito nazionale, le alternative diminuiscono. L’Offerta pubblica di acquisto e scambio che Intesa Sanpaolo sta completando su Ubi, ha tolto infatti dalla residuale partita di risiko almeno tre concorrenti, forse quattro. Di sicuro Intesa Sanpaolo, che dopo aver acquisito Ubi, difficilmente continuer a crescere per linee esterne in Italia. Il gruppo guidato da Carlo Messina potrebbe cercare sviluppi esteri, ma non appare questo il momento pi opportuno. L’acquisizione di Ubi, mette momentaneamente fuori gioco anche Bper, perch la banca emiliana beneficer dell’accordo stretto con Intesa e, dopo un impegnativo aumento di capitale, acquisir proprio da Intesa, 532 sportelli che faranno crescere dimensionalmente l’ex popolare emiliana del 40 per cento, trasformandola nel terzo player nazionale.

Potrebbe, a questo punto, muoversi Unicredit. Ma la politica industriale dell’amministratore delegato Jean Pierre Mustier non sembra interessata al risiko domestico. Unicredit potrebbe sempre modificare la propria rotta, ma al momento la banca di piazza Gae Aulenti preferisce rimanere da sola, focalizzata sul proprio piano industriale nel tentativo di recuperare da qui a fine anno le pesanti perdite evidenziate nel primo trimestre del 2020.

Nuovi scenari

Andrea Munari, a capo delle attivit
Andrea Munari, a capo delle attivit di Bnp Paribas in Italia

A chi tocca, dunque? Con minori opportunit da esplorare, il boccino oggi sembra essere in mano a Giuseppe Castagna, l’amministratore delegato del Banco Bpm. Il gruppo stato in passato protagonista della prima fusione in Europa sotto l’egida della Bce. Era il primo gennaio 2017 quando le due banche di Verona e Milano iniziarono un cammino comune. Quasi quattro anni dopo, al netto di bicchieri mezzi pieni o mezzi vuoti, il cammino dovrebbe proseguire. La creazione del terzo polo nazionale non pu prescindere da questo gruppo, che infatti risulta presente in ogni possibile scenario. Tramontato il progetto a tre con Ubi e Monte dei Paschi, il Banco potrebbe tentare da solo la manovra verso Siena. Ma in Piazza del Campo oggi comanda la politica, che controlla il 68 per cento del capitale di Mps. Cosa decider di fare il ministero dell’Economia, chiamato dalla Bce a uscire dal capitale della banca in meno di sedici mesi? Voci di corridoio evidenziano il possibile interesse di due grandi gruppi francesi gi attivi sul mercato italiano. Bnp Paribas una ventina d’anni fa acquis il controllo della Banca Nazionale del Lavoro. I tempi sono maturi per raddoppiare la propria presenza?

Giampiero Maioli, a capo delle attivit
Giampiero Maioli, a capo delle attivit italiane del Crdit Agricole

Oppure potrebbe essere il Crdit Agricole a muovere su Siena. La Banque verte, come chiamata in Francia, ha una radicata presenza italiana e dopo gli anni di Cariparma, Friuladria e CariSpezia si pi recentemente mossa acquisendo le ex casse di risparmio di San Miniato, Cesena e Rimini, oltre a mettere in portafoglio il 5 per cento del Credito Valtellinese. Giampiero Maioli, che ha condotto l’espansione italiana del gruppo francese, potrebbe concludere il puzzle con un colpo grosso. Ma, come detto, Mps soprattutto una partita politica. Cos risulta pi semplice focalizzarsi sul Creval.

Luigi Lovaglio, protagonista della svolta positiva del Credito Valtellinese
Luigi Lovaglio, protagonista della svolta positiva del Credito Valtellinese

La banca valtellinese, con Luigi Lovaglio alla guida, sta recuperando velocemente dopo i bilanci in rosso del passato e ora presenta, trimestre dopo trimestre, una solidit patrimoniale in crescita, una buona qualit del credito, elevati livelli di liquidit e risultati trimestrali in continuo miglioramento. Il peggio per il Creval alle spalle, ma le dimensioni della banca non sono tali da disegnare un futuro in solitaria in un panorama europeo. Piuttosto, l’entrata in un gruppo di maggiori dimensioni. L’Agricole ha gi un piede sulla soglia e un interessante accordo di bancassurance in essere: se non dovesse dirigersi verso Siena, punterebbe probabilmente verso Bormio.

Siena, bivio centrale

Guido Bastianini,
Guido Bastianini, ceo del Monte dei Paschi, la banca al centro di ogni prossima mossa di aggregazione nel settore del credito

La partita pi importante gira dunque attorno a Siena. Potrebbe addirittura aprirsi un accordo a tre, con Banco Bpm e la Bper. Ma l’orizzonte si sposterebbe, in questo caso, alla seconda met del 2021 con una operazione dalla complessa architettura societaria. Invece, il tempo stringe, come insegna il Credito Emiliano, che ha la famiglia Maramotti come socio importante e che intanto ha deciso di coalizzare attorno a s le forze della Cassa di Risparmio di Cento, in precedenza vicina alla Popolare di Sondrio. Quest’ultima rimasta l’unica istituzione finanziaria di rilevanti dimensioni con forma sociale di cooperativa, dopo che Cattolica assicurazioni stata salvata dalle Generali e la Popolare di Bari finita a gambe all’aria ed ora tenuta a galla dai denari pubblici.

Nazzareno Gregori, direttore generale del Credito Emiliano
Nazzareno Gregori, direttore generale del Credito Emiliano

Restano, pi complicati, possibili scenari di integrazione con protagoniste le grandi banche digitali (Finecobank, Banca Mediolanum, Banca Generali, CheBanca!) e le sgr pi evolute. Ma qui viene meno l’impellenza industriale, in attesa di un grande progetto aggregativo. Infatti, queste non sono spinte dalla Bce a unire le forze per recuperare con i volumi le inefficienze di una struttura spesso ridondante se non obsoleta. Per i gruppi a marcata vocazione digitale, il futuro pu attendere. Per le banche con struttura tradizionale, no.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata di notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!


Potrebbe interessarti anche...
Enable referrer and click cookie to search for pro webber