Serie A DAZN su Sky dal prossimo campionato possibile, gli accordi

Non è la prima volta che si parla della possibile integrazione della serie A DAZN su Sky. Già nel corso del mese marzo erano emerse delle anticipazioni per le quali un accordo tra piattaforma di streaming e satellitare sarebbe stato possibile. Ebbene, secondo quanto riportato da IlSole24Ore si starebbe andando proprio in questa direzione con lavori in corso per rendere possibile una partnership di questo tipo sin dal prossimo campionato.

Nel più che possibile accordo tra DAZN e Sky entrerebbe in gioco un terzo attore, ossia TIM. Quest’ultimo, attraverso il suo pacchetto TIMVision detiene attualmente i diritti per trasmettere tutte le partite di serie A. Eppure, secondo voci più che accreditate, il costo degli abbonamenti dei clienti non avrebbe ripagato in toto il corposo investimento per le trasmissioni. Di qui, la necessità di TIM appunto di chiedere uno sconto a DAZN rispetto ai 340 milioni versati per le trasmissioni degli eventi di streaming che la piattaforma sarebbe anche disposta a concedere ma a patto di ottenere nuove entrate da un altro partner, appunto Sky.

Leggi anche:  Possibile un forte aumento del canone RAI? Per ora solo ipotesi

All’inizio del campionato corrente, la serie A DAZN su Sky era stata pure un’ipotesi messa in conto. Il colosso satellitare aveva offerto al competitor ben 500 milioni di euro per tre anni, alla fine tuttavia rifiutati. La prossima stagione calcistica potrebbe essere invece il momento buono per far partire una collaborazione, proprio alla luce degli accordi rivisti con TIM e ci si aspetterebbe un nuovo sconvolgimento nelle modalità di fruizione di tutti gli eventi sportivi più seguiti.

Inutile negarlo, l’arrivo della serie A DAZN su Sky sposterebbe nuovamente una buona fetta di clienti TIM verso la piattaforma satellitare. Lo streaming web delle partite è stato ed è ancora contrassegnato da troppi problemi e la qualità delle trasmissioni via satellite appunto potrebbero essere un sufficiente motivo per spostare una corposa utenza pagante.

Leggi anche:  Dieta detox dopo Pasqua: fibre, frutta e verdura per smaltire gli eccessi

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Clamoroso ritorno di Cristiano Ronaldo al Real Madrid, davvero possibile?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook