Serie A, Sky non ci sta: il colosso dice la sua sull’accordo di TIM e DAZN

Condividi articolo tramite:


Quest’oggi, venerdì 26 febbraio, si terrà in videoconferenza (in seguito alla positività al Coronavirus di un dirigente dell’Inter) l’attesissima riunione di Lega per l’assegnazione dei diritti TV della Serie A per il triennio 2021-2024. Ricordiamo che le offerte presentate dalle contendenti Sky e DAZN sono rispettivamente di 750 e 840 milioni, con TIM come partner tecnologico e riferimento pay tv. Insomma, la guerra per i diritti TV prosegue e questa volta Sky Italia ha deciso di alzare la voce e farsi sentire scrivendo una lettera ai vertici della Lega Calcio e dei club di Serie A per avere spiegazioni circa l’accordo tra DAZN e TIM, non avendo esposto nessuna offerta entro i termini dell’asta previsti per la vendita dei diritti TV per le prossime tre stagioni del massimo campionato italiano.   

La lettera da parte dell’emittente satellitare è stata scritta da Maximo Ibarra all’indirizzo di Paolo Dal Pino e Luigi De Siervo, rispettivamente presidente e amministratore delegato della Lega. L’ad di Sky Italia ha dichiarato che, qualora le partite non venissero ripartite su tutte le piattaforme e su un largo numero di dispositivi possibili, milioni di tifosi italiani avranno meno scelta, le audience soffriranno con importanti ricadute sulla pubblicità e sulle sponsorship, ed una perdita complessiva di valore del prodotto Serie A.

Come riportato da ‘La Repubblica’ , la Lega è divisa in due: alcune società che vedono al comando Inter e Juventus, mirano ad un voto immediato optando per il sì all’offerta più elevata presentata da DAZN; mentre altre società, come Roma e Torino, preferirebbero il rinvio e che l’assemblea decidesse prima sulla costituzione di una nuova media company assistita da fondi di investimento, così da concedere 1,7 miliardi alle società che si trovano in crisi. Il rischio maggiore è che il match che si sta giocando tra Sky e DAZN-TIM possa terminare con querele e denunce, prolungando ulteriormente i tempi per l’assegnazione dei diritti TV.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie in tendenza di oggi. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: