Siamo tutti pronti ad acquistare prodotti per eliminare le lumache dal giardino ma attenzione che alcune di loro potrebbero invece esserci alleate

Uno degli incubi del nostro orto ha le antenne e la casetta sulla schiena. Saranno anche simpatiche le lumachine, ma molte di loro sono dei veri e propri killer del nostro orto. Poverine, mica lo sanno loro, visto che la natura non le ha fornite di un bancomat per comprare l’insalata al supermercato. Ecco, allora, che con l’arrivo di caldo e bella stagione, tornano a spuntare nei nostri giardini. Con relativa preoccupazione per le nostre colture e le nostre piante.

Ma, prima di colpire a caso, sentiamo comunque un esperto. Magari il vivaista di fiducia, che potrebbe anche spiegarci che non tutte le lumache sono devastanti. A sorpresa, invece, qualcuna di esse potrebbe rivelarsi una fida alleata del verde di casa. Siamo tutti pronti ad acquistare prodotti per eliminare le lumache, ma ricordiamoci di queste due specie che potrebbero invece rivelarsi delle ottime alleate.

Tutto il pericolo gira attorno alla lattuga

Ovviamente dobbiamo specificare subito una cosa: le lumache sono attirate dalla lattuga. Quindi, se ce l’abbiamo nel nostro orto, non troveremo lumache che ci rinunciano. Ma una delle alleate della pulizia del giardino è la “Pomatia Elegans”. Ecco un esempio pratico di chiocciola che si nutre di foglie secche, pezzi di corteccia marcia e avanzi naturali di giardino. Potremmo veramente definirla “lo spazzino del giardino” ed è una specie molto robusta che riesce a sopravvivere anche alle temperature basse. Grazie al suo guscio molto spesso, in grado di proteggerla. Come dicevamo sopra però, pur essendo una potenziale alleata del nostro giardino, è pur sempre una lumaca e gradisce le verdure. Ma, per la cura e la manutenzione di un prato, potrebbe rivelarsi una valida aiutante naturale.

Leggi anche:  Isola dei Famosi 2022, chi è finito in nomination ieri sera?

Siamo tutti pronti ad acquistare prodotti per eliminare le lumache dal giardino ma attenzione che alcune di loro potrebbero invece esserci alleate

Una lumaca che si nutre golosamente invece degli insetti è la “Rumina decollata”, anche questa con un nome davvero particolare. Però, nell’ottica di trovare un aiutante naturale, questa lumaca non è davvero male. Si riproduce velocemente e ha una caratteristica che l’ha fatta diventare molto famosa in America. Si nutre infatti delle larve delle altre lumache, prevenendo così in maniera naturale l’eventuale invasione del giardino e dell’orto. Una sorta di “chiodo scaccia chiodo”, in versione biologica ed ecologica, per preservare il giardino dell’invasione delle altre lumache senza utilizzare sistemi chimici.

Leggi anche:  Fabrizio Corona in carcere: oggi ha sospeso lo sciopero della fame

Approfondimento

Pochi conoscono queste 2 erbe selvatiche piene di omega 3 che abbassano colesterolo e trigliceridi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Zona Bianca: quali Regioni cambieranno colore lunedì

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook