Silk Faw, 34 ettari Garanzie di assunzione e collegamenti verdi

E’ stata presentata ieri sera dal vicesindaco Alex Pratissoli alla Commissione Uso e assetto del territorio, la proposta di modifica all’Accordo territoriale relativo all’Ambito produttivo di rilievo sovracomunale Gavassa-Prato, per la realizzazione dell’impianto di automotive Silk-Faw. La modifica rappresenta un atto necessario ai fini della successiva approvazione dell’Accordo di Programma. Gli impegni assunti da Silk Faw si sostanziano nella realizzazione dell’impianto produttivo e nel mantenimento…

E’ stata presentata ieri sera dal vicesindaco Alex Pratissoli alla Commissione Uso e assetto del territorio, la proposta di modifica all’Accordo territoriale relativo all’Ambito produttivo di rilievo sovracomunale Gavassa-Prato, per la realizzazione dell’impianto di automotive Silk-Faw. La modifica rappresenta un atto necessario ai fini della successiva approvazione dell’Accordo di Programma. Gli impegni assunti da Silk Faw si sostanziano nella realizzazione dell’impianto produttivo e nel mantenimento della sua titolarità, attraverso un investimento complessivo di oltre 1,3 miliardi di euro entro il 2028, di cui 500 milioni di euro destinati a ricerca e sviluppo. E’ stata inoltre assunta la garanzia dei livelli occupazionali, corrispondente a circa 1.000 nuove assunzioni entro il 2028, di cui il 30% laureati.

Tale impegno ha portato alla promozione del progetto ‘Officina dei talenti’, che prevede il finanziamento, da parte di Silk-Faw, di 200 borse di studio in tre anni, per studenti in post-dottorato. Il Piano è caratterizzato da una superficie territoriale di 34,7 ettari, di cui l’80% già urbanizzato e la parte restante urbanizzabile. Pertanto il nuovo intervento non coinvolgerà aree agricole.

Il progetto, selezionato a seguito di un concorso di architettura, presta particolare attenzione alla coerenza con l’organizzazione territoriale esistente, garantendo una elevata percezione del paesaggio, sia sul fronte prospiciente il cavo Naviglio, sia sul fronte strada di via Caduti Muro di Berlino.

L’accessibilità verrà garantita attraverso due rotatorie sulla strada provincia 113, di cui una già esistente ed una in progetto. In sede di Accordo, la Regione si è inoltre impegnata a sviluppare lo studio di fattibilità per la realizzazione del casello autostradale Reggio Est. All’interno del piano è inoltre prevista la piantumazione di oltre 1.000 alberi e 1.400 arbusti e sarà verificato per l’ottenimento della certificazione di qualità del costruito Leed. Silk-Faw ha infine presentato lo Studio ambientale preliminare. Sono state introdotte una serie di misure migliorative fra cui l’attivazione di un bus navetta gratuito per i dipendenti di collegamento con la Stazione Av Mediopadana, la Stazione storica di Reggio Emilia ed il Centro intermodale della Mobilità (Cim) di piazzale Europa; l’installazione di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 1,5 MWp; il miglioramento dei collegamenti ciclabili; l’installazione di oltre 180 colonnine per la ricarica di veicoli elettrici; la realizzazione di sistemi di raccolta delle acque meteoriche.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber