Solo un colloquio e stipendio da 70.000 euro presso il MIUR con scadenza a breve

Trovare un lavoro, al giorno d’oggi, non solo è una grande soddisfazione personale, ma è anche fortuna. Purtroppo, la disoccupazione è ancora elevata, nonostante si stiano attuando tutte quelle strategie allo scopo di ridurla.

Basti pensare al PNRR, ossia a quel piano che mette a disposizione dei finanziamenti per le aziende al fine di farle crescere, soprattutto in termini di guadagni. Grazie a questi fondi, molte aziende si sono risollevate dopo la crisi della pandemia.

Inoltre hanno contribuito a risolvere, almeno in parte, la questione della disoccupazione. Per esempio, attraverso questi fondi e gli investimenti dei privati verrà costruito il parco più grande d’Europa, in Campania, addirittura più grande di Disneyland Paris.

Un’altra via per trovare lavoro, però, è il concorso pubblico. Anche in questo campo vi sono delle buone notizie. Se nel periodo della pandemia c’era stato un blocco, adesso se ne indicono tanti al giorno, sia a livello nazionale che locale.

Leggi anche:  Amici, anticipazioni quinta puntata del serale, 16 Aprile. Che cosa è successo

Un concorso pubblico che tutti aspettavano è quello presso il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Il MIUR, ultimamente ha indetto diversi concorsi. L’ultimo bando riguarda la ricerca di 6 soggetti qualificati per la realizzazione concreta del PNRR.

Presso il Gabinetto del Ministero

È previsto solo un colloquio e stipendio da 70.000 euro annui lordi alle fortunate risorse che saranno selezionate come vincitrici del concorso. Il fine dell’indizione di quest’ultimo è quello di contribuire significativamente a rendere fattibili e sicuri gli interventi del PNRR per quanto concerne la scuola.

Dopo aver presentato la domanda di partecipazione, con allegato il proprio curriculum vitae e il documento di riconoscimento, la Commissione giudicante provvederà a contattare per un colloquio. Abbiamo pochi giorni per inviare la candidatura sul sito del MIUR. La selezione, infatti, scade il 22 luglio a mezzogiorno.

Leggi anche:  Anticipazioni Love Is In The Air 1° settembre 2021: episodio 68

Solo un colloquio e stipendio da 70.000 euro presso il MIUR con scadenza a breve

I selezionati lavoreranno presso l’Ufficio di Gabinetto, ma prima dovranno risultare idonei al possedimento di alcuni requisiti essenziali. In primis la competenza e, in secondo luogo, l’esperienza, presumibilmente triennale o quinquennale, su determinati ambiti che non riguardano solo l’istruzione.

Oltre a possedere la cittadinanza italiana, i candidati dovranno godere dei diritti civili e politici, non essere stati destituiti o essere in quiescenza, nonché possedere la laurea magistrale. Il lavoro è previsto fino alla fine del 2026.

Consigliamo di leggere attentamente il bando apposito per scoprire tutte le informazioni necessarie, nonché i dettagli riguardanti i requisiti di partecipazione. Ricordiamo che i posti sono solo 6 e che ci rimane pochissimo tempo.

Lettura consigliata

In arrivo più di 1.550 assunzioni grazie a questi concorsi e allo scorrimento delle graduatorie

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Beautiful, anticipazioni 9 giugno 2022

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook