Sono 3 le truffe sulla bolletta luce e gas che devi conoscere per non farti ingannare

Con la crisi energetica e gli aumentati problemi economici per non pochi cittadini, i truffatori della bolletta luce e gas continuano nei loro tentativi di raggiro, sfruttando la voglia di risparmio di questo periodo. Come difendersi?

In questi anni, le truffe luce e gas sono state spesso oggetto di notizia e di casi di cronaca pubblicati su vari giornali locali e nazionali.

bolletta
canva

Oggi con i rincari, il boom inflazione e, soprattutto, il costo dell’energia lievitato, il rischio che dietro le bollette fuori controllo si nasconda un vero e proprio raggiro, non è affatto remoto. Tutt’altro. Anzi proprio nel caos e turbolenza della situazione odierna, coloro che sono dediti alle truffe luce e gas possono trovare terreno fertile per commettere illeciti ai danni di ignari cittadini ed utenti.

Insomma, come se non bastassero anche le altre questioni economiche aperte, adesso anche le truffe luce e gas rappresentano una minaccia ancora più pericolosa, a causa di meccanismi truffaldini quali il finto aggiornamento a domicilio, o le finte e truffaldine associazioni di consumatori, o ancora i fantomatici fornitori. Ma allora come tutelarsi contro questi ulteriori rischi di pagare di più una bolletta energetica già cara di suo? Scopriamolo insieme nel corso di questo articolo.

Truffa bolletta luce e gas: occhio alle telefonate di chi si spaccia per associazione consumatori

Pensiamo al caso tipico delle telefonate commerciali che nascondono un intento truffaldino. Oggi ci sono sanzioni molto severe ma i malintenzionati continuano a bombardare di chiamate non pochi cittadini, e le scuse per portare avanti una trattativa non ‘cristallina’ sono sempre più originali.

C’è chi si spaccia ad esempio per esponente di un’associazione di consumatori, e indica come fare per pagare una bolletta meno salata – aderendo ad un iter fatto apposta per truffare il malcapitato. Ma il punto che dette associazioni non sono in grado di sapere i dati sui consumi del singolo, perciò ogni affermazione fatta in tal senso sarebbe truffaldina.

Leggi anche:  TURISMO/ Il j'accuse di Tour operator e agenzie a Inps e Ministero

Non solo. Le vere associazioni dei consumatori non telefonerebbero mai a qualcuno per fare offerte sulle bollette luce e gas. Talvolta basta fare qualche domanda mirata relativa a chi chiama e a come fa ad avere i dati personali, per scovare un tentativo di truffa telefonica vero e proprio.

Nuove offerte bolletta luce e gas e truffa: attenzione ai contratti ‘più vantaggiosi’

Simile, ed altrettanto truffaldino, il caso di chi al telefono afferma di essere addirittura la compagnia energetica con cui si è fatto a suo tempo il contratto per l’utenza. Ebbene, sono le circostanze in cui il truffatore – finto impiegato della compagnia – indica che, a causa degli alti consumi rilevati dall’ultima bolletta, c’è la possibilità di sottoscrivere un contratto più vantaggioso.

Il punto è che non bisogna farsi abbindolare dall’eloquenza di chi sta al telefono e cerca in tutti i modi la truffa sulla bolletta luce e gas. Basta domandare chi è la compagnia che chiama, e chiederlo con precisione. Se la risposta non arriva in modo accurato, o non arriva affatto, c’è da aspettarsi sicuramente un tentativo di truffa.

In caso di dubbio, però, è sempre meglio non accordarsi mai al telefono e piuttosto fare delle ricerche sul sito web della compagnia che ha fatto la telefonata, in modo da comprendere se davvero è stato un tentativo di truffa, oppure no.

Il caso dell’incaricato che suona al campanello e propone un fantomatico aggiornamento

Altra truffa sulla bolletta luce e gas è quella cercata da chi intende far firmare con l’inganno un contratto con una compagnia effettiva di luce e gas, ma a condizioni in realtà peggiori di quelle attuali. E’ il caso di chi suona al campanello, si fa aprire e poi, in rappresentanza della compagnia luce e gas, dice che c’è un aggiornamento da fare sulla bolletta. Ma in verità questi chiederà l’ultima fattura per poter prendere il codice cliente e fare non un aggiornamento, ma un vero e proprio contratto di fornitura con una compagnia diversa. Ovviamente le condizioni economiche saranno più onerose.

Leggi anche:  Elezioni:Gelmini a Calenda,serve agenda Draghi, io ci sono

In questi casi per sventare il tentativo di truffa basta non aprire al truffatore. oppure è sufficiente chiedere la documentazione con l’offerta fatta – senza firmare nulla. Nel remoto caso che l’offerta sia davvero ‘onesta’ è giusto comunque conservare del tempo per valutarla e per esprimere la propria decisione più avanti.

Quindi non bisogna mai fidarsi di chi chiede di mettere subito una firma, perché non facendolo l’offerta sarebbe altrimenti destinata a cadere: un altro tentativo classico di truffa sulle bollette luce e gas.

Bolletta luce e gas: come contrastare la truffa?

Nel corso di questo articolo abbiamo visto che incappare in una truffa bolletta luce e gas è oggi per nulla difficile. Non soltanto nel settore della telefonia, anche in materia di forniture di energia i consumatori rischiano ogni giorno di cascare in qualche tranello o in qualche tentativo di truffa. Milioni i possibili consumatori che corrono il pericolo di diventare preda di subdoli delinquenti, che sfruttano l’ignoranza delle persone per conseguire un illecito profitto.

Ma il vero problema è conseguente alla truffa luce e gas in oggetto: infatti, la maggioranza degli utenti raggirati non si attiva con una denuncia ad hoc alle autorità competenti. Questo errore è ancora più grave del primo, ovvero quello di fidarsi di una persona che si rivela in realtà un truffatore.

Leggi anche:  Elezioni politiche 2022, Flavio Briatore svela tutto sulla candidatura. Cosa farà il manager

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

C’è chi non denuncia perché sfiduciato riguardo alla possibilità di ottenere indietro i soldi e c’è chi preferisce metterci una pietra sopra se il danno economico è contenuto, ma la miglior soluzione è sempre quella di segnalare i fatti alle forze dell’ordine, in modo che queste possano ottenere quanti più elementi possibile per individuare i criminali e l’eventuale rete che vi è sotto. Denunciando insomma si aiuta anche l’intera collettività, aiutando le autorità a bloccare le attività e futuri tentativi di truffa.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News