Sono questi i tre trucchi per un balcone pulitissimo e splendente in soli 10 minuti senza fatica

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera si avvicina a grandi passi e molti staranno facendo il programma delle operazioni. Dovremo pulire in profondità la cucina, stravolgere la camera da letto, arrampicarci su una scala per spolverare i lampadari e usare molto olio di gomito per vetri e persiane. Ma cosa fare per pulire il balcone? Si tratta di un’area della casa che molti utilizzano quotidianamente, ma che tende anche a sporcarsi molto in fretta. Esistono però pochi semplici trucchetti per pulire il balcone velocemente, in maniera approfondita e soprattutto fare in modo che il nostro lavoro duri nel tempo. Vediamo come.

Usiamo gli strumenti e i prodotti giusti

I balconi tendono a sporcarsi principalmente per tre motivi: il primo è a causa del vento e delle intemperie che accumulano detriti come sabbia e polvere sul balcone. Il secondo sono le piante che molti tengono in balcone per ravvivare l’ambiente, che però possono disperdere foglie secche o attirare insetti. Il terzo sono i fatidici piccioni. Abbiamo già parlato dei trucchi migliori per non attirare i piccioni sul nostro balcone. Ma vediamo invece come togliere sabbia, terra e detriti dal nostro spazio esterno.

Leggi anche:  Ballando con le stelle 2021: Paola Barale ha già firmato il contratto?

Sono questi i tre trucchi per un balcone pulitissimo e splendente in soli 10 minuti senza fatica

Il primo trucco consiste nell’utilizzare per la pulizia del balcone una scopa dedicata, preferibilmente di materiale rigido come la saggina. È infatti sconsigliabile utilizzare per la pulizia degli spazi esterni le scope che normalmente usiamo dentro casa, altrimenti potremmo semplicemente trasferire lo sporco da fuori a dentro. Inoltre, il balcone ha spesso bisogno di una mano decisa e quindi dovremmo usare appunto delle scope rigide. In questo modo, oltre a eliminare la polvere, riusciremo anche a grattare e scrostare qualsiasi sporco che possa trovarsi sul pavimento.

Usare strumenti e prodotti adatti

Il secondo consiglio è di usare una generosa quantità di aceto per lavare il pavimento del balcone. L’aceto non crea danni alle piastrelle e possiamo usarlo tranquillamente anche se abbiamo un balcone in pietra o in linoleum. Se dentro casa non dobbiamo eccedere con le quantità di aceto a causa dell’odore, fuori non si pone questo problema. Il pavimento sarà pulito e splendente e inoltre l’odore risulterà sgradito a molti insetti e ragni.

Leggi anche:  Nuovo docufilm Netflix su Pamela Anderson: ecco cosa svela l’attrice

Paraventi e difese contro polvere, insetti e uccelli

Una volta pulito il balcone, per fare in modo che non si risporchi subito dobbiamo proteggerlo. Se abbiamo tende o protezioni esterne, prendiamo l’abitudine di tenerle tirate quando non utilizziamo il balcone. Usiamo sempre un vecchio lenzuolo per coprire tavolini, sedie o qualunque altro accessorio esterno. Inoltre, possiamo utilizzare delle candele alla citronella e degli spaventapasseri per tenere lontani una volta per tutte insetti e uccelli che sporcano il nostro spazio. Sono questi i tre trucchi che ci permetteranno di avere sempre un balcone al top.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Isola dei Famosi, Loredana Lecciso si tira indietro. Ecco perché

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook