Spesa pubblica: Gdf Piemonte, in 2021 – 2022 4.147 interventi

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 23 giu – Nel 2021 e
nei primi cinque mesi del 2022, i Reparti del Comando
Regionale Piemonte – Valle d’Aosta della Guardia di Finanza,
complessivamente, gli interventi in materia di spesa pubblica
sono stati 4.147, cui si aggiungono 5.448 indagini delegate
dalla magistratura nazionale ed europea (Eppo): 2.642
soggetti sono stati denunciati e 1.260 segnalati alla Corte
dei Conti per danni erariali pari a oltre 306 milioni di
euro, oltre 20 milioni dei quali in danno alle risorse
destinate al sistema sanitario, mentre sono state accertate
frodi in materia di spesa previdenziale e assistenziale per
circa 1,5 milioni di euro. L’impegno a tutela della corretta
destinazione delle misure introdotte dalla legislazione
emergenziale non ha riguardato solo i bonus fiscali ma anche
i contributi a fondo perduto e i finanziamenti bancari
assistiti da garanzia, oggetto di quasi 1000 controlli, che
hanno portato alla denuncia di piu’ di 149 persone per
l’indebita richiesta o percezione di oltre 74 milioni di
euro. I controlli sul reddito di cittadinanza, svolti in
collaborazione con l’Inps, hanno riguardato, in maniera
selettiva, soggetti connotati da concreti elementi di
rischio. Nel complesso, sono stati scoperti illeciti per
oltre 25,5 milioni – di cui 10,5 milioni indebitamente
percepiti e quasi 15 milioni fraudolentemente richiesti e non
ancora riscossi – e sono state denunciate 3.231 persone.

Leggi anche:  Montagnier torna alla carica: 'Il vaccino non è sicuro. La campagna in piena pandemia? Errore grave'

Un impegno importante e’ stato dedicato al controllo degli
appalti, anche in ragione del ruolo che rivestiranno tali
procedure nell’ambito del Pnrr, in vista del quale la Guardia
di finanza sta affinando strumenti di analisi e moduli
operativi, in collaborazione con tutte le amministrazioni
responsabili della gestione e dell’attuazione dei progetti e
degli investimenti. Le persone denunciate per reati in
materia di appalti, corruzione e altri delitti contro la
Pubblica amministrazione sono state 148, di cui 2 tratte in
arresto. Il valore delle procedure contrattuali risultate
irregolari, in quanto interessate da condotte penalmente
rilevanti, e’ stato di quasi 100 milioni di euro, di cui
oltre 75 milioni in materia di spesa sanitaria.

Leggi anche:  Bankitalia, Lazio: nel 2021 rimbalzo del PIL dopo crollo 2020

Com-Fla-

(RADIOCOR) 23-06-22 14:05:35 (0399) 5 NNNN

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Bonus 200 euro colf e badanti: domanda, date e modalità di pagamento

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook