Steven Spielberg, 5 film cult del geniale regista americano

Condividi articolo tramite:

Compie oggi 75 anni Steven Spielberg. È uno dei più geniali registi americani vincitore tra l’altro di 2 Oscar e di un Leone d’oro alla carriera. Dalla rivoluzione degli anni 70′ ha da sempre segnato l‘universo hollywoodiano con i suoi film coinvolgendo non solo il pubblico ma anche la critica in un equilibrio che ha da sempre segnato il suo successo

“Il vizio più costoso nel mondo non è l’eroina ma la celluloide, e io ho bisogno di una dose ogni due anni.“

Queste le ironiche parole di Steven Spielberg al Time nel 1979. Il geniale regista americano non si è mai fermato sin da quando ha fatto il suo ingresso tra i movie brats, cavalcando la rivoluzione cinematografica americana degli anni 70′. Per alcuni la sua è stata la cosiddetta rivoluzione dei blockbuster che avrebbe messo in crisi il cinema americano negli anni 80′. Non si può però dimenticare che il grande regista ci ha saputo però regalare, aldilà del cinema più commerciale, notevoli e solide prove d’autore.

Leggi Anche |  'Amate la patria e rispettate chi la difende': lettera di una ragazza armena ai coetanei italiani

Steven Spielberg, 5 film cult

Il trailer di Lo Squalo, fonte Movieclips Classic Trailers

Tante sono le pellicole portate al successo da Steven Spielberg di cui ricordiamo le 5 per noi più importanti. Partiamo con “Lo squalo”, il cult del 1975 in cui il grande regista ebbe l‘idea vincente di non mostrare il mostro per quasi tutto il film. Ricordiamo poi due film fantascientifici che hanno segnato per il sempre il cinema. Il primo è senza dubbio “Incontri ravvicinati del terzo tipo” in cui Spielberg racconta un sorprendente e musicale incontro tra uomini e alieni.

Il secondo è una favola che ha conquistato generazioni di grandi e piccoli come “E.T. L’extra-terrestre”. Parliamo ora di un cult commovente come “Schindler’s List” che con il suo potente bianco e nero e il suo racconto vero e drammatico ha dato a Spielberg il suo primo Oscar. Il secondo riconoscimento dell’Academy è invece arrivato con “Salvate il soldato Ryan”. Un film entrato diritto nell’olimpo hollywoodiano già con la sua indimenticabile sequenza di apertura e il racconto dello sbarco in Normandia.

Stefano Delle Cave

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: