Stranger Things 4, che fine ha fatto Hopper

Che fine ha fatto Hopper in Stranger Things?

Che fine ha fatto Hopper in Stranger Things? Il personaggio interpretato da David Harbour è stata una delle più grandi incognite della serie a seguito del finale della terza stagione. Dove – e come – lo rivedremo nei nuovi episodi in streaming dal 27 maggio su Netflix? Facciamo un passo indietro.

Hopper muore alla fine di Stranger Things 3?

Al centro: David Harbour in una scena di “Stranger Things 3”. Credits: Courtesy of Netflix.
Al centro: David Harbour in una scena di “Stranger Things 3”. Credits: Courtesy of Netflix.

Alla fine della stagione 3 di Stranger Things esisteva soltanto una domanda: Hopper è vivo o è morto davvero? Il papà di Undici si sacrifica nell’ottavo e ultimo episodio, consentendo a Joyce Byers (Winona Ryder) di distruggere il macchinario attraverso il quale i russi stavano riuscendo ad aprire il portale tra la nostra dimensione e il Sottosopra. Sacrificandosi da eroe quale è, Hopper svanisce a seguito dell’esplosione.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta ciambella ciociara di Fulvio Marino

continua a leggere dopo la pubblicità

Nella scena post-credits ambientata in una prigione situata nel Kamkatchka, in Russia (la stessa del primo episodio, presumibilmente) due soldati percorrono un lungo e sudicio corridoio che divide due fila di celle. Uno dei due si avvicina ad una porta ma il suo compagno lo ammonisce dicendo “no, non l’americano”. Il prigioniero russo scelto al suo posto – tutto suggerisce che l’americano in questione sia Hopper – viene dato in pasto ad un Demogorgone custodito dai russi.

Hopper è vivo in Stranger Things 4

Da sinistra: Hopper (David Harbour) e Dmitri (Tom Wlaschiha) in una scena di “Stranger Things 4”. Credits: Courtesy of Netflix.
Da sinistra: Hopper (David Harbour) e Dmitri (Tom Wlaschiha) in una scena di “Stranger Things 4”. Credits: Courtesy of Netflix.

Nella quarta stagione di Stranger Things si scopre che Hopper è per l’appunto tenuto prigioniero in Kamkatchka, dove è costretto ai lavori forzati dai russi. Grazie alla complicità di Dmitri (Tom Wlaschiha), Hopper riesce a mettersi in contatto con Joyce e ad organizzare una fuga che potrebbe portarlo lontano dalla Russia e nuovamente negli Stati Uniti. Per farlo, Joyce dovrà portare 40mila dollari ad un punto stabilito da “Enzo” (questo il nome in codice del complice) che assicureranno ad Hopper un passaggio in aereo.

Leggi anche:  Alberto Matano, scelto l’abito da sposo: non poteva prendere decisione migliore

Prima di arrivare al magazzino del contrabbandiere Yuri, però, Hopper dovrà riuscire a liberarsi dalle catene e a fuggire dalla prigione. Un piano ambizioso, specie se considerato che Hopper non può contare sull’aiuto di nessuno. Riuscirà nel suo intento? Lo scopriremo negli episodi successivi.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Brave and Beautiful 2 30 maggio – 3 giugno 2022: anticipazioni

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook