Stranger Things 5, il finale della quinta stagione sarà “come Il Ritorno del Re”, dicono i Duffer

Stranger Things 5, la quinta stagione come “Il Ritorno del Re”

La quinta stagione di Stranger Things è in arrivo prossimamente su Netflix. I fratelli Duffer, creatori della serie tv targata Netflix, hanno rivelato che la scrittura delle sceneggiature prende il via nel corso del mese di agosto, e che ci possiamo aspettare un salto temporale tra la quarta e la quinta stagione.

Sebbene Matt e Ross Duffer siano risaputamente molto cauti nel rivelare dettagli sulla trama delle nuove stagioni della loro serie, in concomitanza dell’uscita della seconda parte di Stranger Things 4 i Duffer hanno iniziato a rivelare alcuni dettagli sui prossimi episodi. A cominciare dal fatto che le puntate della quinta stagione saranno più brevi di quelle della quarta, e che la maggior parte della trama avrà di nuovo Hawkins come ambientazione principale.

Leggi anche:  Don Matteo 13, le anticipazioni della decima puntata

Non è finita qui: l’ultimo episodio della quinta stagione sarà paragonabile a Il Ritorno del Re perché, come il film pluripremiato agli Oscar, avrà otto finali differenti. 

continua a leggere dopo la pubblicità

Undici in un fotogramma di “Stranger Things 4”. Credits: Cattura schermo/Netflix.
Undici in un fotogramma di “Stranger Things 4”. Credits: Cattura schermo/Netflix.

Ospiti del podcast Happy Sad Confused, i fratelli Duffer hanno confermato che la quinta stagione ambisce a regalare ai fan un gran finale degno di un film. Sebbene è nell’intenzione dei creatori di realizzare una stagione 5 con episodi più brevi di quelli della precedente, l’ultimo episodio – ovvero la puntata che chiuderà definitivamente la storia della serie – avrà una durata maggiore. “Il finale della serie durerà quanto un film: aspettatevi un episodio di due ore e mezza” ha specificato Matt Duffer.

Leggi anche:  Benedetta Rossi, le ricette per l’estate 2021: le novità da non perdersi

Scherzando – ma non troppo -, i fratelli Duffer hanno detto che l’ultimo episodio di Stranger Things 5 sarà simile, per durata e per ambizione, al terzo e ultimo film della trilogia de Il Signore degli Anelli girata da Peter Jackson, che a detta loro ha “tipo otto finali diversi”. Va ricordato che Il Ritorno del Re ha una durata di 3 ore e 21 minuti; se con la puntata conclusiva di Stranger Things i fratelli Duffer volessero rivaleggiare Jackson sul fronte del minutaggio, avremmo di fronte un ultimo episodio più lungo di un’ora rispetto al finale della quarta stagione che dura “solo” due ore e mezza.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta torta sinfonia agli agrumi di Sal De Riso

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook