Striscia la Notizia, sprechi in Rai per le sedi all’estero: “Correva voce di un miliardo di euro spesi” | Video


Striscia la Notizia torna a parlare di alcuni presunti sprechi in casa Rai. Nel mirino i costi delle sedi dell’azienda all’estero: a Pechino, Mosca, Bruxelles e New York. “Il problema delle sedi estere viene trattato, discusso e dibattuto da oltre 10 anni – ha spiegato il Segretario della Commissione di vigilanza Rai, Massimiliano Capitanio, nell’intervista all’inviato del tg satirico Pinuccio -. Correva la voce che negli ultimi 10 anni si fosse speso un miliardo di euro, almeno 25 milioni all’anno dei soldi dei contribuenti e del canone”. Dichiarazioni choc.

 

 

Lui non la vive bene. La rabbia del pubblico e il dramma di Gerry Scotti: la rivelazione di Maurizio Costanzo

 

Capitanio poi è andato avanti: “Se consideriamo che quest’anno l’azienda porterà un bilancio, a giugno, con 57 milioni di buco, quasi la metà di questo buco è costituito dalle spese per i soli corrispondenti all’estero. Ci sono le spese della gestione delle sedi, dei materiali, degli appalti. Quello che manca è un inquadramento organico. Questo quadro generale non l’abbiamo e, come sappiamo, dove c’è confusione c’è possibilità di fare pasticci“. A tal proposito, il segretario della commissione di viglianza Rai ha fatto l’esempio della sede di Londra, su cui pende da tempo un’indagine della Corte dei Conti che potrebbe arrivare anche a delle sanzioni nei confronti dell’azienda.

 

 

Voleva vedere le curve. Striscia-choc, la bomba-sexy cubana che ha fregato il nonnino. Roba da censura | Video

 

Quando l’inviato, poi, gli ha fatto notare che spesso le notizie fornite dalla Rai sono sempre anticipate da altri mezzi, come Twitter, Capitanio ha risposto così: “Un corrispondente all’estero deve portare notizie esclusive e approfondimenti. Non limitarsi a comparire con un fondino alle spalle, come potrebbe fare qualunque blogger anche dalla Brianza“. Alla fine del servizio, Pinuccio ha ricordato che la Rai all’estero ha 11 sedi, 20 corrispondenti e poi una serie di giornalisti chiamati a seconda delle occasioni. Ma ha anche parlato delle voci – riportate dall’Adnkronos – sulla presunta querela della Rai a Mediaset proprio per i servizi sugli sprechi.

Qui il servizio sui costi delle sedi all’estero

 

 

Lo schifo sulla pelle di chi sta crepando di Covid: Striscia svela lo scandalo-ambulanze

 



Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber