Super green pass e supermercati: obbligatorio per andare a fare la spesa?

Condividi articolo tramite:

In queste ore si fa un gran discutere sulle nuove regole del decreto Covid e in molti si chiedono se il super green pass è obbligatorio nei supermercati per andare a fare la spesa, oppure se serve per entrare nei negozi o ci vuole per recarsi nei servizi essenziali. Il 24 novembre il governo Draghi ha approvato un nuovo provvedimento che prevede una stretta per i non vaccinati, anche in zona bianca, in vigore a cavallo delle feste natalizie, dal 6 dicembre al 15 gennaio 2021.

Super green pass nei supermercati: dal 6 dicembre 2021 non è obbligatorio

Per il mondo del carrello le norme non cambiano. Ad oggi si può andare al supermercato senza green pass e continuerà a essere così anche con le nuove regole che scattano dal 6 dicembre 2021: per la spesa nei supermercati e per entrare nei negozi, compresi i parrucchieri, non serve né il certificato verde “base”, quello che si ottiene anche con il tampone, né il super green pass, riservato solo ai vaccinati e a chi è guarito dal Covid negli ultimi 6 mesi.

Leggi Anche |  Per la Dolomiti Energia netta vittoria contro Sassari

Questo vale in tutte le zone (bianca, gialla, arancione e rossa) e non è mai prevista la chiusura dei supermercati. Anche durante il lockdown queste attività non tirano giù il bandone.

Perché si può andare al supermercato senza green pass: non ci vuole per i servizi essenziali e i negozi

Quindi la risposta alla domanda “Posso andare al supermercato senza green pass?” è semplice: sì, secondo il nuovo decreto si può andare nei supermercati anche se non si ha la certificazione verde (base o super), perché per queste attività non è obbligatorio alcun lasciapassare Covid.

Il governo continua quindi sulla linea già tracciata dai provvedimenti precedenti. Si continuano a salvare dalle restrizioni sul green pass i servizi essenziali e della categoria fanno parte i supermercati, i negozi e pure gli uffici pubblici. In queste attività agli utenti non serve il green pass, mentre è necessario al personale per recarsi sul posto di lavoro.

Leggi Anche |  Rolando: "Sapevamo le difficoltà di questa gara, felice per il gol"

Le nuove regole per i non vaccinati: dove serve il certificato verde base (tampone) e super

Le restrizioni per i non vaccinati invece riguardano il mondo dell’intrattenimento e dello svago. Il super green pass, che non prevede la possibilità del tampone, serve dal 6 dicembre per accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristoranti e bar al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche. Il green pass base, che si può ottenere anche con i tamponi, dal 6 dicembre ci vuole anche per entrare negli spogliatoi delle palestre, negli alberghi, per usare i treni regionali e trasporti pubblici locali, ma non per andare nei supermercati.

Le FAQ al nuovo decreto saranno pubblicate sul sito del governo a questo indirizzo.

Leggi Anche |  Zona arancione nuove regole e restrizioni: cosa si può fare e cosa cambia

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: