Superbonus 110% e assicurazione: facciamo chiarezza sul risarcimento

Il Superbonus 110% può essere richiesto per effettuare lavori in seguito ad un evento calamitoso con indennizzo da parte di una compagnia assicurativa.

Il risarcimento assicurativo è compatibile con il Superbonus e gli altri Bonus edilizi ma occorrerà tener conto delle direttive sui massimali.

superbonus assicurazione
Adobe Stock

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito attraverso due interpelli, il numero 458 e il numero 459 del 20 settembre 2022, la relazione tra Bonus edilizi e risarcimenti della compagnia assicurati in caso di evento calamitoso. Nello specifico, in caso di realizzazione di lavori ammessi al Superbonus 110% – o al Bonus ristrutturazione, Ecobonus, Bonus facciare… – il contribuente potrà applicare l’agevolazione edilizia sulla somma totale se la connessione ai lavori è assente. Ciò significa che gli importi incassati come risarcimento del danno non dovranno essere sottratti dal massimale. Qualora il rimborso non concorresse al reddito, invece, si conteggerebbe nel limite massimo di spesa.

Leggi anche:  Reddito di base: con un solo requisito puoi ottenere un assegno da 800 euro per 12 mesi

Superbonus e assicurazione, cosa accade con risarcimento fuori dal massimale

Poniamo il caso in cui si verifichi un evento che ha comportato un danno ad un immobile (ad esempio un incendio). La compagnia di assicurazioni erogherà un indennizzo assicurativo a copertura dei danni. Ebbene, tale indennizzo non costituisce un rimborso direttamente collegato alle spese necessarie al ripristino dello stabile. Ciò significa che non dovrà essere sottratto dalle spese che il contribuente dovrebbe eventualmente sostenere per effettuare lavori ammessi alla detrazione del Superbonus o di altri Bonus edilizi. Le spese, dunque, potranno essere considerate completamente a carico del contribuente.

Questa la spiegazione data tramite interpello ad un caso in cui l’assicurazione ha corrisposto l’indennizzo e il contribuente ha sostenuto lavori di rifacimento del tetto ammettendo gli interventi al Super SismaBonus. Secondo l’Agenzia delle Entrate la spesa effettuata per i lavori ammessi alla misura è interamente a carico del contribuente e dunque agevolata in toto senza alcuna sottrazione di somme dall’indennizzo.

Leggi anche:  Grande Fratello VIP 2022: dove vedere la puntata in diretta tv e streaming

Quando le somme si sottraggono

In determinati casi, le somme a rimborso dovranno essere sottratte dall’indennizzo assicurativo. Ciò accade quando i risarcimenti non concorrono alla formazione del reddito. La risposta chiarificatrice è data nel secondo interpello. Nel momento in cui l’indennizzo compone un rimborso direttamente collegato alle spese da sostenere per ripristinare l’immobile allora scatterà la sottrazione dalle spese ammesse alla detrazione. Se la connessione è assente, invece, l’intera spesa edilizia sarà considerata a carico del contribuente e dunque agevolabile senza scorporamento dell’importo dell’indennizzo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

Riassumendo, se oggetto della copertura è il risarcimento del danno non dovrà essere conteggiato nel massimale del Superbonus (o di altri Bonus edilizi). Se, al contrario, l’oggetto della copertura è il rimborso delle spese effettuate per riparare l’edificio allora rientra nel conteggio del massimale.

Leggi anche:  Cosa fa l’energy manager e come trovare lavoro con questa qualifica

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News