Superbonus 110, stop alle proroghe. Rischio fallimento per le imprese – Cronaca – quotidiano.net

Roma, 29 giugno 2022 – Il braccio di ferro sul superbonus 110% continua. Da una parte il governo, che non vuole garantire nuove coperture e ha già fatto scattare il disco rosso sulla richiesta di proroga della cessione dei crediti. Dall’altra le forze della maggioranza, che spingono soprattutto per sbloccare almeno i lavori già autorizzati. Al centro le imprese, che rischiano di essere travolte da una valanga di fallimenti. Ma non solo. Con il fiato sospeso ci sono anche i condomini che potrebbero essere chiamati a pagare di tasca propria i lavori alle imprese. Insomma, ancora una giornata di caos, segnata dalla nuova maxitruffa per 770 milioni di euro scoperta a Napoli. Una vicenda che proietta nuove ombre anche sulla trattativa politica in corso.
LA CESSIONE DEI CREDITI
Nell’attuale versione del decreto aiuti, da convertire in legge entro il 16 luglio, le cessioni dei crediti erano state semplificate con un meccanismo che prevedeva tre step. La prima cessione sempre libera, ossia verso qualunque soggetto sia da parte dei committenti che dei fornitori, che avevano applicato lo sconto in fattura. La seconda cessione solo verso “operatori qualificati”, ovvero banche e intermediari finanziari iscritti all’albo, società appartenenti a un gruppo bancario, imprese di assicurazioni operanti in Italia. Le banche e le altre società che fanno parte di un gruppo bancario, potevano poi cedere i crediti in qualunque momento ai correntisti con la qualifica di clienti professionali privati, ovvero grandi imprese con bilanci di venti milioni, fatturato netto di quaranta milioni e fondi propri per 2 milioni.
I CREDITI INCAGLIATI
Ma il meccanismo ha funzionato solo in parte. La piattaforma dell’agenzia delle entrate non è stata aggiornata con le nuove funzionalità. Il risultato è che le banche che avevano acquistato crediti superando la capienza fiscale per compensare le imposte con i crediti …

Leggi anche:  Reddito di base di 1700 euro/ In cosa consiste il più importante contributo mensile

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  La supervisione finanziaria dopo due crisi. Quali prospettive (seconda giornata)

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook