Superbonus villette, termine il 30 settembre per il 30% dei lavori. Le regole

Il 30 settembre il termine massimo per il Superbonus nelle villette

Ritmi di lavoro serrati nei cantieri edili interessati al Superbonus: il 30 settembre scadr, infatti, il termine per aver ultimato almeno il 30% nelle villette unifamiliari e singole unit immobiliari “indipendenti e autonome”. Questo limite necessario per ottenere la misura pari al 110% e il credito fiscale per i lavori ultimati entro il 31 dicembre 2022, data questa che riguarda gli interventi effettuati da persone fisiche su villette o abitazioni in edifici plurifamiliari, ma funzionalmente indipendenti negli impianti con accesso autonomo all’esterno (un esempio l’appartamento all’interno di un condominio che ha accesso dal giardino privato, oltre che dal cortile in comune con gli altri condomini).

Leggi anche:  La Révolution 2 non ci sarà, la serie francese cancellata da Netflix per sempre?

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Indiscrezioni su un nuovo concorrente del GF Vip 7: diffuse le iniziali del nome

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News