Supernatural, la serie prequel fa arrabbiare Jared Padalecki

Supernatural, arriva la serie prequel

Supernatural avrà una serie tv prequel. Nonostante la serie si sia conclusa soltanto lo scorso novembre negli Stati Uniti (ecco come finisce), Supernatural si appresta a tornare sugli schermi sotto forma di spin-off.

Il protagonista della serie Jensen Ackles, insieme alla moglie Danneel che a sua volta è apparsa in qualità di guest star nella serie, ha in cantiere The Winchesters, prequel di Supernatural che racconterà le vicende dei genitori di Sam e Dean.

Il progetto attualmente è in fase di sviluppo presso The CW, l’emittente che ha trasmesso 14 delle 15 stagioni di Supernatural a partire dal 2006. Jensen Ackles sarà coinvolto non soltanto nelle vesti di produttore ma anche in quelle di voce narrante della serie.

continua a leggere dopo la pubblicità

The Winchester, questo è il titolo della serie prequel, ha ottenuto dalla rete The CW l’interesso per lo sviluppo delle sceneggiature. Se quello che scriverà Robbie Thompson, produttore co-esecutivo di Supernatural al timone di questa nuova serie, convincerà i vertici di The CW, The Winchesters sarà commissionata ufficialmente per diventare realtà.

Da sinistra: Jared Padalecki (Sam) e Jensen Ackles (Dean) in Supernatural. Credits: Spike.
Da sinistra: Jared Padalecki (Sam) e Jensen Ackles (Dean) in Supernatural. Credits: Spike.

Di che cosa parla The Winchesters? La serie avrà per protagonisti John e Mary, i personaggi resi celebri da Samantha Smith e Jeffrey Dean Morgan nella serie originale. Ambientata anni prima dell’arrivo di Dean e Sam, la serie racconterà la storia d’amore epica e inedita di come John conobbe Mary e di come entrambi misero a repentaglio tutto ciò che avevano di caro per salvare non soltanto il loro amore, ma anche il resto del mondo.

Dopo che Supernatural si è concluso con la quindicesima stagione, sapevamo che questa storia non era finita. Perché come diciamo nella serie, ‘nulla finisce mai davvero, vero?” ha raccontato Jensen Ackles a Deadline. “Quando Danneel e io abbiamo formato la nostra casa di prodzione Chaos Machine Productions, sapevamo che la prima storia che volevamo raccontare era quella di John e Mary Winchester, o meglio la storia delle origini di Supernatural. Ho sempre pensato che il mio personaggio, Dean, avrebbe voluto saperne di più sulla relazione dei suoi genitori e su come è nata”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Non si è fatta attendere la reazione di Eric Kripke, creatore di Supernatural e attualmente showrunner di The Boys, per la cui terza stagione Ackles è stato scritturato nei panni di Soldier Boy. “Quando Jensen Ackles mi ha raccontato questa storia per la prima volta, l’ho amata. Lui, Danneel Harris e Robbie Thompson sono le persone perfette per realizzarla” ha detto Kripke su Twitter commentando la notizia, e aggiungendo che: “L’altra persona perfetta è troppo impegnata a fare il Texas Ranger”, riferendosi a Jared Padalecki e al suo attuale progetto televisivo. “Grazie di prendere il testimone ragazzi, spaccate tutto. Sono orgoglioso di voi” ha concluso Eric Kripke.

“Non ne sapevo niente”, la reazione di Jared Padalecki

Amico, sono felice per te, ma avrei voluto apprendere la notizia in qualche altro modo invece che su Twitter. Non vedo l’ora di seguire la serie, ma mi dispiace che Sam Winchester non sia stato coinvolto in nessuna maniera”. Queste sono le parole di Jared Padalecki, l’attore che con Jensen Ackles è stato il protagonista di Supernatural per 15 stagioni.

Stando a quanto ha dichiarato Padalecki, il quale è il protagonista della fortunatissima serie Walker attualmente in onda su The CW, del progetto di realizzare una serie tv prequel di Supernatural lui era totalmente all’oscuro.

continua a leggere dopo la pubblicità

A fronte dell’incredulità dei fan che erano convinti Padalecki stesse scherzando, l’attore ha ribadito: “No, non è uno scherzo. Questa è la prima volta che sento questa notizia. Sono a pezzi”.

In un terzo tweet successivamente cancellato, Padalecki se l’è presa anche con Robbie Thompson, produttore co-esecutivo di Supernatural incaricato di scrivere la nuova serie prequel. “Et tu Brute?” ha scritto Padalecki, alludendo alla citazione dalla celebre tragedia Giulio Cesare di Shakespeare. “Wow. Che cosa davvero brutta che hai fatto. #Bravo, codardo”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook