Svizzera, mossa a sorpresa della banca centrale. Oggi la BoE

Dopo gli annunci della BCE sullo scudo anti-spread e l’aggressiva stretta monetaria da parte della Federal Reserve, arriva la mossa a sorpresa della banca centrale svizzera. L’istituzione elvetica ha deciso di rialzare il tasso d’interesse sui depositi sul franco, portandolo da -0,75% a -0,25%. Si tratta del primo intervento dal 2007.

“La politica monetaria più restrittiva mira a impedire che l’inflazione in Svizzera si propaghi ai beni e ai servizi in maniera più diffusa” – si legge nel comunicato diffuso dalla banca – in cui aggiunge che “non è da escludere che nei prossimi mesi si rendano necessari ulteriori rialzi del tasso di interesse per ancorare l’inflazione a medio termine nell’area di stabilità dei prezzi”.
Oggi, giovedì 16 giugno, sarà la volta anche della Bank of England che dovrebbe decidere un aumento del costo del denaro, il quinto rialzo consecutivo. Domani, 17 giugno, toccherà invece alla Bank of Japan che concluderà la due giorni di politica monetaria con l’annuncio sui tassi.

Leggi anche:  Educatrice lasciata fuori da scuola con tampone negativo, i carabinieri al liceo

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Riciclaggio: 1,3 milioni di italiani segnalati per operazioni sospette

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook