Tassi più alti, mutui più cari: ecco come cambiano le rate

Tassi in salita dello 0,75% e rate dei mutui in aumento

La Banca centrale europea ha alzato i tassi d’interesse di 0,75 punti. Il tasso principale sale al 2%, il tasso sui depositi all’1,5% e il tasso sui prestiti marginali al 2,25%. Lo ha comunicato la Bce dopo la riunione del Consiglio direttivo. Con il nuovo aumento dei tassi sul costo del denaro dello 0,75%, saranno inevitabili le ricadute sulle rate dei mutui a tasso variabile. Secondo le simulazioni di Facile.it, nel caso di un mutuo variabile medio, la rata mensile potrebbe salire di quasi 50 euro. Il che, considerando gli aumenti precedenti, porterebbe l’incremento totale a quasi 150 euro in più rispetto a inizio anno. Un problema serio per i mutuatari senza tasso fisso. Ma vediamo la casistica.

Leggi anche:  Ecco l’occasione d’oro per fare carriera militare presso il Ministero della Difesa che ricerca 671 giovani a tempo indeterminato 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Mina Settembre: quante puntate ha e programmazione

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News