Telepass su targa non registrata: ecco cosa accade. “Attenzione”

Nonostante una, per ora timida, concorrenza, Telepass detiene ancora il “monopolio” nell’ambito italiano relativo ai pedaggi autostradali: con questo termine si fa generalmente riferimento alla tecnologia di cui la società omonima in “accordo” con Autostrade per l’Italia, fornisce ai fruitori del servizio. Concettualmente, il servizio di pedaggio automatico sfrutta una tecnologia relativamente semplice, messa a punto non troppi anni fa, precisamente alla fine degli anni 80: l’utente viene fornito di questo piccolo box da mantenere all’interno del veicolo così da permettere la comunicazione con il casello, dotato della medesima tecnologia. Tutti gli abbonamenti Telepass prevedono l’associazione con al massimo 2 targhe.
Cosa succede ad utilizzarlo su un veicolo con targa non registrata?

Leggi anche:  Cosa guardare su Netflix dal 4 al 10 aprile. Ecco tutte le migliori uscite della settimana

Telepass su targa non registrata: ecco cosa accade. “Attenzione”

Si tratta di una procedura non “illegale” in senso stretto anche perchè nella maggior parte dei casi il naturale passaggio attraverso il casello Telepass non richiede il riconoscimento del veicolo attraverso la targa: anche se l’auto non risulta registrata ma il dispositivo funziona, quest’ultimo viene riconosciuto dal casello specificamente adibito al riconoscimento del pagamento automatico.

I problemi possono manifestarsi in caso di mancato riconoscimento, per malfunzionamento del casello o del dispositivo presente nell’automobile: in caso di mancato riconoscimento quindi viene esaminata la targa in questione e se non risulta coincidente con quella associata al Telepass viene addebitato il pedaggio per l’intera tratta autostradale anche se è stato percorso solo il tratto più breve, come se fosse una sorta di “penalità”.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta involtini di vitello ripieni di Antonella Ricci

Quindi in sostanza il titolare del Telepass si ritroverà a pagare di più, e solo con molti “passaggi” più configurarsi una vera e propria multa, anche se è un’eventualità rara.

E’ comunque possibile cambiare le targhe associate semplicemente attraverso l’app per smartphone Telepass in qualsiasi momento ma anche sul sito di Telepass, oppure attraverso un qualunque Punto Blu presente sul territorio nazionale.

telepass macchina


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Daydreamer 5 marzo 2021 trama episodio 132 parte 1

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook